in

È uscito l’album di Fedez, “Disumano”: da chi potrebbe beccarsi nuove querele? Ecco chi cita nei brani!

È finalmente uscito il nuovo album di Fedez! Ecco dunque di cosa parlano le canzoni (e soprattutto di chi)!

Fedez Album
Fedez Album

Ieri notte è finalmente uscito Disumano, il nuovo album di Fedez. Il disco contiene venti canzoni, fra brani che già abbiamo conosciuto (da Chiamami per nome, brano arrivato secondo a Sanremo 2021 in coppia con Francesca Michielin, a Bimbi per strada), nuovi featuring (Myss Keta, Dargen D’Amico, CARA) e tormentoni (esatto, proprio Mille!).

Come avrete sicuramente visto sui social, il rapper qualche settimana fa aveva registrato un sito a suo nome per le Elezioni 2023. Tutti i giornali erano certi che Fedez sarebbe entrato in politica; visto il suo impegno sociale (e l’episodio accaduto al concerto del 1 maggio sulla Rai) la sua scesa in campo era ormai data per scontata. Alla fine, il sito si era rivelato solo il primo passo di una finta “campagna elettorale” per promuovere il nuovo album in uscita.

In questa ultima settimana, infatti, Fedez ha tappezzato le principali città italiane con finti poster elettorali, simili a quelli che popolano le bacheche cittadine in periodo di elezioni; questi poster sono stati riproposti anche sul suo profilo Instagram. L’hashtag #scelgodisumano è diventato virale in poco tempo, e il dissing fra lui e Marracash ha contribuito alla notorietà di entrambi gli album dei due rapper (Noi, loro, gli altri è uscito infatti il 19 novembre).

Fedez “disumano”: ecco chi è stato nominato nelle canzoni!

Si sa, Fedez è uno che non le manda a dire, e lui stesso nella live di presentazione dell’album ha scherzato molto sulle citazioni e sui riferimenti fatti nelle canzoni; soprattutto, sul fatto che potrebbe ricevere delle querele da alcuni dei personaggi nominati. Ma chi è che cita nei brani? Facciamo un riepilogo, brano per brano, scoprendo chi potrebbe querelarlo (spoiler: ovviamente è IRONIA, abbiamo semplicemente riepilogato le persone citate nei brani, scherzando come ha fatto lo stesso artista!):

  • Stupido stupido: Fedez qui si riferisce al periodo in cui collaborava con J-Ax e alla fine della loro amicizia:

Siam davvero convinti che fossero amici, come ai tempi di J-Ax

  • Vecchio (feat. Dargen D’Amico): in Vecchio, cita Fiona May (“Salto come Fiona May anche senza la pastiglia“), l’ex atleta olimpionica campionessa di salto in lungo; il rapper parla anche dell’ex calciatore della Juve cinque volte Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo:

Primo maggio son andato sul palco, il mio avvocato è Cristiano Ronaldo 

  • Un giorno in pretura: qui Fedez cita apertamente nomi di politici e di partiti, Amazon e i no-vax; il titolo si riferisce a un programma TV che parla di processi giudiziari.

Io e mia mia moglie siam tutti esauriti, tutti i desideri esauditi, come Renzi quando si è preso ottantamila petroldollari sauditi (Ahi!) 

  • La cassa spinge (feat. Crookers, Myss Keta e Dargen D’Amico): “Sono veramente euforico, non mi ha ancora querelato il Codacons” ecco come inizia la canzone; è inutile soffermarci ulteriormente sulla lunga lista di querele da parte dell’associazione per la tutela dei consumatori collezionate da Fedez. Nella canzone cita anche Damiano dei Maneskin: qui il rapper ha specificato che non è un dissing, ma una semplice battuta:

Tranquilli mio marito è anziano ed è più pulito di Damiano dei Måneskin

Fedez però ha lasciato spazio anche ai sentimenti: i riferimenti a Chiara Ferragni sono tantissimi (ricordate il videoclip di Bella Storia e di Meglio del cinema?), e ha anche dedicato una canzone alla figlia Vittoria (che in questi giorni ha compiuto otto mesi). E voi? Avete già ascoltato Disumano? Quali sono le vostre canzoni preferite dell’album? Fatecelo sapere!

[Foto: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *