Che Martina Dell’Ombra e Federico Clapis fossero dei personaggi si è sempre (più o meno) saputo. Lei – il cui vero nome è Federica Cacciola – l’ha addirittura raccontato in un libro, intitolato Fake. I due, che in passato avevano litigato a SkyTg24, ora si sono rincontrati per raccontare a tutti le loro (dis)avventure. “Vivevamo entrambi con delle maschere”, ha detto Clapis su Instagram.

Poi, insieme, hanno ricordato proprio quel litigio su Sky:

“Si è trattata di una performance in televisione perché la signorina per tanti anni, anche quando andava in questi posti, firmava le liberatorie con il nome falso di Martina dell’Ombra… questa pazza psicopatica! Non so come non l’abbiano ancora arrestata. Quelle liberatorie sono tutte nulle praticamente, potresti fare un sacco di cause (…) Neanche i giornalisti o la redazione sapevano che fossimo d’accordo. Abbiamo improvvisato poche ore prima quando abbiamo saputo che eravamo entrambi ospiti”.

Clapis è un grande sostenitore della Federica attrice. “Martina aveva rotto il cazzo”, ha detto, perentorio. Lui ora si occupa di arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *