in

Favij dissa Gianmarco Zagato perché non farebbe disclaimer nei video? Risponde lui: “Non sono il baby sitter di nessuno”

FaviJ e Gianmarco Zagato, scatta il dissing?
FaviJ e Gianmarco Zagato, scatta il dissing?

Favij dissa Gianmarco Zagato? Così sembra, stando ad un video pubblicato su YouTube da un utente della piattaforma, che ha registrato alcuni secondi di una diretta di Lorenzo Ostuni. Impegnato a giocare a Call of Duty, Favij avrebbe parlato di Gianmarco Zagato, accusato di non mettere sufficientemente in guardia i propri fan quando pubblica video di riti o di visite in luoghi misteriosi.

L’estratto della diretta, caricato sulla piattaforma circa una settimana fa, è saltato agli occhi di Gianmarco Zagato nel corso del suo ultimo video, in cui ha cercato il suo nome nei motori di ricerca più famosi, tra cui quello di YouTube. Ecco le parole di Favij che hanno destato la curiosità dello YouTuber:

Non puoi fare cose del genere senza tutelare gli altri, se ti seguono ragazzi. Può succedere di tutto, occhio ad andare in giro, soprattutto da soli.

“Non faccio disclaimer nei miei video? Il 99% di questi tipi di video si intitola Non entrate in una villa maledetta, Non fate questo rituale. Dico sempre di non fare quello che faccio. E poi non sono il baby sitter di nessuno, di sicuro non devo insegnare agli altri”, ha sottolineato Gianmarco Zagato, in risposta a Favij e all’utente che ha caricato parte della diretta.

C’è da dire – e lo ha sottolineato lo stesso Zagato nel video – che le parole di Favij sono state estrapolate da un contesto sicuramente più ampio. Mancano informazioni sul discorso da cui le frasi del creator sono state prese. Inoltre, non viene menzionato nemmeno il nome di Zagato nel filmato, motivo per cui bisogna affidarsi al commento al video per ricostruire la vicenda.

E voi che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *