In un recente video caricato sul suo canale, Lorenzo Ostuni in arte Favij ha raccontato per filo e per segno il motivo per cui non parla mai, o quasi, di Fortnite.

Il celeberrimo videogame, noto in particolare per l’aggiornamento di Battle Royale, non è infatti esattamente nelle grazie del più noto fra i gamer italiani. Il motivo, a quanto pare, è legato alla marea di commenti negativi che ogni giorno Favij riceve sui video nei quali si è messo a smanettare sul videogioco.

Ecco un estratto del suo sfogo:

non porto più Fortnite perché non mi piace costruire per vincere. Una volta mi divertiva, adesso non più. La gente mi rompeva le balle per come giocare. Io non odio Fortnite ma odio le persone che mi devono dire per come giocare.

I fan di Fortnite hanno infatti invaso il feed dei commenti di Favij con consigli non richiesti, innervosendo non poco la webstar che oggi vanta sul suo canale più di 5 milioni di iscritti. C’è un però!

Esiste infatti da qualche tempo una versione “creativa” di Fortnite che a Favij piace, e non poco!

C’è una modalità che permette di creare dei mondi e di fare parkour, deadrun, escape, cose presenti anche in altri videogiochi come Minecraft. La modalità creativa è completamente diversa, è un altro gioco. La nuova modalità è bella e ci sono un sacco di cose che mi piacciono fare.

In chiusura del video, Ostuni ha anche sottolineato che Fortnite è una delle tipologie di video che oggi, su Youtube, permette di fare più views. Allo stesso tempo, lo youtuber ha anche precisato che non ama fare video solo per fare views, se dietro non c’è anche un pizzico di divertimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *