in

Fasma in gara a Sanremo 2021: tutte le curiosità sulla canzone (e sulla sua partecipazione)

Fasma
Fasma

La 71^ edizione del Festival di Sanremo è alle porte e pronto a fare la sua seconda apparizione sul palco dell’Ariston c’è Fasma. Il rapper emergente, arrivato terzo tra le Nuove Proposte 2020 del Festival con il brano Per sentirmi vivo, quest’anno sarà tra i 26 Big.

Quest’anno il cantante porterà in gara Parlami:

Abbiamo capito che questa poteva essere una traccia non per portare a Sanremo qualcosa che avevamo già portato, ma qualcosa di diverso, per far capire un’altra parte di noi.

Il 4 marzo, Fasma duetterà sul palco dell’Ariston insieme a Nesli sulle note de La fine dello stesso Nesli.

Parlami: significato canzone

La canzone è un brano dalle venature rock che parla d’amore nel modo più intenso possibile. A Raiplay aggiunge:

Non racconto di cosa si tratta, poiché preferisco che la gente possa immaginare nel testo la propria esperienza.

Curiosità

  • Il suo nome d’arte deriva dal latino Phasma, abbreviazione di “fantasma”. Nella sua musica la centralità è data all’anima da cui nasce la musica e non alla fisicità della persona che canta. Nel brano Tu sei Fasma Tiberio Fazioli dice: “Voglio che quando pensate a Fasma pensiate ad un’emozione, ad una sensazione, a voi, alla voglia di riscatto“.
  • Il cantante ha rivelato a Tv Sorrisi e canzoni di essere iperattivo, di non dormire più di quattro o cinque ore a notte e di scrivere le canzoni quando cala il buio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *