Addio a Desmond Amofah in arte Etika. Lo youtuber e gamer statunitense è stato purtroppo trovato morto lo scorso 24 giugno come riportato dall’account Twitter della Polizia di New York.

Almeno per il momento, le autorità non hanno svelato ulteriori dettagli sulla morte di Etika. L’unica certezza è che nei giorni scorsi i parenti e gli amici della webstar si erano molto preoccupati, in quanto dallo scorso 20 giugno Etika aveva fatto perdere le sue tracce.

Il ventinovenne youtuber era diventato molto famoso negli anni grazie ai suoi video di reaction ai videogiochi della Nintendo.

In base alle informazioni a nostra disposizione, la morte di Etika potrebbe non essere stata esattamente accidentale. Nelle ore precedenti al decesso, infatti, lo youtuber aveva condiviso sul suo canale secondario, TR1Iceman, un video in cui parlava di suicidio.

I familiari dello youtuber, inoltre, hanno segnalato alle forze dell’ordine alcuni evidenti segnali del suo squilibrio mentale, a quanto pare in continuo peggioramento nel corso degli ultimi tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *