in

Emily Pallini contro l’uso esagerato dei filtri Instagram: “Non ci rendono più belle, ci cambiano”

Emily Pallini
Emily Pallini

Emily Pallini dichiara guerra ai filtri Instagram? No, ma invita tutti ad utilizzarli con più moderazione per non perdere la propria identità. Andiamo con ordine e vediamo cosa ha detto ieri ai suoi follower nelle storie IG. La riflessione parte da un dato di fatto:

Stavo pensando ai filtri e mi rendo conto che non va bene. Quando faccio le storie utilizzo sempre o quasi sempre filtri che mi cambiano i tratti del viso e mi fanno il naso più piccolo, le labbra più grosse e gli occhi allungati. Se guardate i filtri che ho io salvati, vedrete che cambiano tutti i tratti del viso. Ho notato che non è solo una cosa mia, ma un po’ di tutti. Vedo solo ragazze con naso piccolo, labbra grosse e occhi allungati.

Una cosa che prima si faceva tanto per, sta diventando una consuetudine, un’abitudine sbagliata:

Non è proprio normale che io vada a modificare i tratti del mio viso. Che cosa ho che non va? Non parlo solo di me, ma in generale. Vorrei smettere di utilizzare filtri. Magari usare un filtro che colora il viso o che dà dei colori diversi all’immagine. Io non sono una persona insicura, perché devo andare a modificarmi? In queste condizioni, struccata, con i capelli spettinati, non avrei mai fatto una storia senza filtro, ma non ha senso, perché io sono fatta così. Se ti aspetti di vedere dal vivo una con le labbra enormi, il naso minuscolo e gli occhi stupendi non sono io. Preferisco farmi vedere per come sono. Deve essere così.

L’altro dubbio che è venuto ad Emily riguarda i canoni estetici che sono proposti dai filtri:

Perché il naso piccolo dovrebbe essere più bello? Perché le labbra più grandi sono, più sono belle? Non è così.

La Pallini, dunque, è giunta ad una conclusione: smettere di utilizzare certi filtri e dare il buon esempio:

Io che per prima ho salvato tutti i filtri immaginabili dovrò cercare di utilizzarli di meno. Perché io sono così, non sono quella che vedete nei filtri. Cercate di farlo anche voi, perché siamo tutte uguali, perché usiamo tutte lo stesso filtro… sembra quasi che non ci accettiamo per come siamo. Io proverò a non usare i filtri. Fatelo anche voi.

La tiktoker ha ricevuto molti messaggi d’approvazione, ma anche qualcuno che le fa notare che i filtri sono come il trucco:

C’è anche qualcuno che mi dice che ho le extension alle ciglia e i capelli sciolti. Il mio discorso non voleva essere questo, tipo: “Non truccatevi, non mettetevi accessori e non pettinatevi i capelli”. Volevo solamente dire: “Cerchiamo di usare meno i filtri, perché non ci rendono più belle, ci cambiano”. Non significa che siamo più belle con un filtro super finto.

Cosa ne pensate? Emily ha ragione ad invitare ad utilizzare meno filtri che ci spersonalizzano oppure un filtro è come un trucco ed è giusto usarli per sentirsi più belli, anche se cambiano i connotati?

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *