Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Come è nata la passione per la cronaca nera di Elisa True Crime? Ve lo raccontiamo noi!

Elisa True Crime
Elisa True Crime è una delle creator italiane più in hype del momento. Scopriamo Insieme come è nata la sua passione per i crimini!

Elisa True Crime, pur non vivendo più in Italia da anni, è una delle creator italiane più in hype del momento! Pensate che il suo canale YouTube ormai conta quasi 800mila iscritti! Il suo successo è dovuto al suo modo di raccontare episodi di cronaca nera come nessun altro. Ma com’è nata la sua passione per il crimine? Scopriamolo insieme.

La sua passione per la cronaca nera nasce da lontano, quando era molto giovane, e dipende da una persona insospettabile, sua mamma! In una recente intervista a Donna Moderna ha raccontato:

La “colpa” è di mamma: quando ero piccola guardavo con lei “Chi l’ha visto?” (programma tv di Rai3 n.d.W). Sono cresciuta a pane, Leosini (una giornalista) e Lucarelli (uno scrittore), attratta da ciò che scatta nella mente dei killer. Che è poi il motivo per cui siamo tutti “pazzi” per la nera: in un’epoca in cui scienza e progresso spiegano tutto, la follia di certi comportamenti umani rimane un mistero insondabile che attira come una calamita.

Come un po’ tutt* noi appassionat* di storie di cronaca nera, a vent’anni Elisa non ne poteva più fare a meno. Nonostante non fosse ancora il suo lavoro, ogni sera guardava documentari inerenti alla sua passione. Cosa che siamo sicuri faccia tutt’ora, sia per raccontarli a noi, che per puro amore per questo genere di contenuti.

Poi arriva il 2020, le difficoltà con il visto per riuscire a trovare un lavoro, il Covid mentre si trovava a Shangai con il marito: così nasceva Elisa True Crime. “L’ho fatto per me stessa, per capire. Credo che la semplicità e la spontaneità siano la ragione per cui tanti mi seguono” racconta. Quello era solo l’inizio della promettente carriera di Elisa De Marco! Ve lo aspettavate o ne siete rimasti particolarmente scioccati?

[FOTO: Instagram]