in

Elisa Maino: è in preparazione una serie tv tratta dai suoi libri – ecco gli ultimi aggiornamenti!

I libri di Elisa Maino diventeranno una serie tv. La prima volta che la neo 18enne lo aveva rivelato era maggio 2020: “Sono emozionata, ma la pandemia ha bloccato le registrazioni. Non vedo l’ora di ripartire“, aveva detto all’epoca. E’ passato quasi un anno, ma siamo ancora qua, bloccati da questo maledetto Covid.

Ora, intervistata da Fanpage, Elisa è tornata sull’argomento:

“La serie tv? E’ ancora un po’ un tabù questo perché in realtà dovrebbe uscire ma tra un po’ di tempo penso. E’ la serie tv tratta dal mio primo romanzo, #Ops, solo che nella situazione in cui siamo adesso è tutto molto difficile , è tutto un po’ in forse. Tecnicamente quando le cose saranno un po’ più semplici magari uscirà”.

Chissà se vedremo mai la serie tv di “#Ops”…

Cos’altro aveva detto Elisa Maino a “Grazia”?

Trasporre i suoi libri per il piccolo schermo non è l’unico progetto al quale sta lavorando Elisa:

Forse mi dedicherò più alla moda, perché è un settore che mi piace e affascina. Ma voglio fare un passo alla volta.

Nell’intervista Elisa, oltre a ricordare il periodo delle scuole medie dove veniva bullizzata per l’acne (“Oggi ne parlo ma è stata dura“) e il suo rapporto con i suoi genitori (“Per me è sempre stato importante non deludere i miei genitori. Tanto che, a un certo punto, mi sono dovuta fermare a riflettere, capire che cosa volessi io davvero, non che cosa volessero gli altri da me“), ha speso belle parole su Diego Lazzari, che ha commentato con un cuore rosso l’ultimo post su Instagram di Elisa:

Mi ha resa molto felice, abbiamo passato insieme momenti speciali, è una persona molto sensibile. Sono stata lasciata da lui dopo quattro mesi di storia e ho sofferto. Cosa non rifarei? Facevo di tutto per assecondarlo, forse troppo.

La cover di una rivista, una serie tv, un futuro nella moda: Elisa Maino è un fiume in piena che non ha intenzione di fermarsi.

https://www.instagram.com/p/CAu8pRDJVN_/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *