in

Eleonora Olivieri prova imbarazzo a fare un tiktok in pubblico: ecco cosa è successo

Eleonora Olivieri
Eleonora Olivieri

Tutti su TikTok conoscono la #wapchallenge che consiste nel realizzare la coreografia della canzone WAP di Cardi B. Lo stesso audio è stato utilizzato oggi dalla creator Eleonora Olivieri che, però, non ha potuto fare la coreografia. Perché ? Lo spiega lei su Tiktok:

Volevo fare un balletto ma c’era un sessantenne che continuava a seguirmi!

Invece di dare conforto alla tiktoker, molti utenti tra i commenti l’hanno accusata di stare recitando.

Eleonora, quindi, ha risposto alle accuse:

Che schifo i ragazzi che dicono che è recitato. Si vede che non avete mai provato l’imbarazzo che certe ragazze provano in alcune situazioni.

E sotto al commento “Livello recitazione: lacrime di Barbara d’Urso” ha ribadito:

Che cute non ti è mai capitato di trovarti in situazioni del genere.

Molti influencer usano Tiktok non solo come valvola di sfogo, ma anche come strumento di denuncia per segnalare certi problemi come il catcalling, stalking e altri tipi di molestie. Forse, piuttosto che parlare o scrivere critiche gratuite, bisognerebbe mostrare un po’ di solidarietà. Solo così si potrebbero debellare certi comportamenti ancora troppo diffusi. Il caso di Eleonora Olivieri è solo l’ultimo in ordine di tempo ad essere stato preso sotto gamba. Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con chi sostiene che parlarne su TikTok sia il modo giusto per informare e sensibilizzare i ragazzi? Oppure chi lo fa il più delle volte lo fa solo per hype?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *