Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Elena Petrin si sfoga: “Usate la mia immagine senza consenso”, ecco che cos’è successo!

Elena Petrin
Elena Petrin sbotta sui social dopo aver scoperto cosa sta accadendo da settimane con la sua immagine: le sue parole!

Elena Petrin si è sfogata sui social: “Una cosa simile con la mia immagine. Quanto dev’essere malata la gente?“. Ma cos’è accaduto di preciso? Perché la creator è così arrabbiata? Scopriamo subito quello che che è successo, partendo da una storia postata dalla creator qualche ora fa.

Elena Petrin ha pubblicato una storia su Instagram, in cui ha scritto di essersi davvero stancata poiché qualcuno continua ad utilizzare la sua immagine, senza consenso, a scopo di denaro: “mi state continuando a segnalare vari profili di Tiktok che stanno ancora rubando la mia immagine per, non lo so, guadagnarci sopra illudendo le persone ad entrare in link dove dovrebbero trovare immagini poco “carine” ecco. Mi da fastidio il fatto che la mia immagine venga usata per questi scopi SENZA il MIO consenso”. La creator ha spiegato che non conosce chi si cela dietro questi profili:Non so se si tratti di bot o di persone ‘vere’ dietro a tutto ciò, ma non ne posso veramente più“. Quindi ha ringraziato le persone che la stanno aiutando: “Ringrazio tutti voi che me lo state segnalando, vi voglio bene“.

il Tiktok dove mostra i profili fake

Questa non è la prima volta però che Elena parla dell’argomento, già qualche settimana fa infatti, su TikTok Elena ha pubblicato un video dove, piuttosto stizzita, ha detto:

Vi giuro che se becco questa persona… mi sono rotta, sono settimane che c’è questa persona (da tante cose ho capito che si tratta di un’unica persona) che senza il mio consenso prende la mia immagine, quindi video di TikTok, li mette su un profilo con una vocina che dice di cliccare su un link.

Cosa accade poi? Che cliccando sul link vengono fatte della domande personali (ad esempio: “Sei un uomo?“, “Sei una donna?“). Poi procedendo si arriva ad un altro step in cui si legge: “Attenzione: vedrete foto nud3. Per favore siate discreti. Penso si capisca che mi dà molto fastidio che la mia immagine sia collegata ad un sito del genere, con cui io non ho mai voluto avere a che fare“. Noi vi uniamo alla sua richiesta di segnalare questi profili fake che sfruttano la sua immagine e speriamo che Elena riesca a risolvere la faccenda al più presto, denunciando l’accaduto.

[FOTO: TikTok]