in

Chaimaa Chebral ed Elena Hazinah unite nella sfiga: telefoni rubati a Milano, ecco cos’è successo!

Elena Hazinah e Chaimaa Chebral sono state vittima di furto mentre si trovavano a Milano con alcuni amici: ecco cosa le è successo!

Elena Hazinah
Elena Hazinah

Nella stessa giornata due tiktoker sono state derubate dei loro telefoni a Milano: stiamo parlando di Elena Hazinah e Chaimaa Cherbal, che su Instagram hanno raccontato le loro disavventure. Se a Elena è andata bene, non lo stesso possiamo dire di Chaimaa. Ecco tutto quello che è successo!

Elena Hazinah: tentanto di rubarle il cellulare, ecco la sua reazione

Domenica 26 settembre, mentre si trovava a Milano insieme ai suoi amici, l’influencer è stata vittima di un tentativo di furto. Era un pomeriggio come tanti altri. Elena era in giro per le vie del centro, in Piazza Duomo a Milano per essere precisi. Ad un certo punto, un gruppo di ragazzini (presunti fan? Chi può dirlo) le si avvicina e le chiede un selfie. Normale amministrazione.

Ma era una trappola. Quando ha tirato fuori il telefono per farsi la foto, qualcuno ha provato ad afferrarle lo smartphone, che nella collutazione per poco non cadeva a terra. Ma per fortuna le cose sono andate un po’ diversamente. Elena su Instagram Stories ha raccontato nel dettaglio cosa è successo:

Stavo a Milano centro con tre amici, viene questo gruppo di 15 ragazzi. Io sono una ragazza troppo estroversa e parlo con tutti. Questi si sono messi ad importunarci in modo decisamente troppo “confidence“. Mi metto a fare il video, sapete no come tenete il telefono con la mano quando fate un video. Io vi giuro che grazie alla mia mano da Hulk il mio telefono mi è rimasto bloccato in mano, quando il ragazzo è venuto e ha provato a sfilarmelo. Se mi pigliava il telefono quello sarebbe scappato.

Elena si è detta molto amareggiata per quello che è successo.

Sono dispiaciuta un sacco perché sono stata veramente a parlarci per 15 minuti e un gesto del genere non me lo sarei mai aspettato.

Tutto è bene quel che finisce bene. Con lo stesso telefono che ha rischiato di esserle rubato ci ha raccontato il fattaccio e, nella stessa sera, ha girato qualche Stories in un locale milanese come se nulla fosse successo.

@elenahazinah

STATE ATTENTI. Non ho parole !

♬ original sound – ELÈNA HAZINAH

Il racconto di Chaimaa

A Chaimaa è andata peggio! La tiktoker si è accorta troppo tardi che il suo cellulare non c’era più, quando il ladro già era scappato. Ecco il suo racconto:

Dovevo andare ad un evento dove c’erano tanti altri tiktoker. Usciamo per prendere la metro per poi andare in un bar dove c’erano altri nostri amici che ci aspettavano. Nell’andare ad una certa mi sono accorta che non avevo più il telefono. Sono andata nel panico, io e Pamela (Paolini, ndr) siamo corse e abbiamo fatto tutta la strada per venire. Chiamiamo, il telefono squilla una sola volta e poi mai più. […] Abbiamo fatto subito la denuncia dai carabinieri, sia della carta di credito (che era nella cover) sia del telefono. […] Ci sono veramente rimasta male, avevo mille progetti e mille lavori dentro quel telefono che dovevo consegnare.

Questa disavventura però ha anche insegnato una lezione alla tiktoker. Fuori dalla questura, mentre piangeva per il telefono, Chaimaa ha visto dei senzatetto che non avevano nulla e si è resa conto di quanto, in realtà, sia una ragazza fortunata.

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *