in

Lo chiamano con il nome di nascita, Edoardo Pinto si sfoga dopo aver iniziato il percorso di transizione – ecco cos’ha detto

Edoardo Pinto è in fase di transizione e ha scelto di adattare il proprio nome alle intestazioni dei profili su TikTok ed Instagram. Ma c’è chi non lo comprende. Ecco cos’ha detto lui.

“Quando cambi il nome su TikTok, ma apposta sottolineano quello vecchio”. Edoardo Pinto si sfoga su TikTok dopo gli ennesimi commenti relativi al modo in cui alcune persone sui social continuano a chiamarlo. Edoardo è infatti in fase di transizione FtM e ha scelto di adattare il nome del proprio profilo TikTok e di Instagram con quello con cui ha scelto di essere chiamato nella vita di tutti giorni.

C’è chi tuttavia insiste e fa deadnaming – per chi non lo sapesse, si tratta di quella fastidiosissima pratica di usare il nome di nascita di una persona transgender, quello assegnato dai genitori -, sia in maniera consapevole che senza farlo di proposito. Per mettere però fine a questa abitudine, Edoardo Pinto ha registrato un video con in sottofondo “Mi fai impazzire” di BLANCO e Sfera Ebbasta. “Ora basta, una tortura”, ha fatto dire ai due cantanti, sottolineando poi:

Molti di voi non lo sapevano, quindi tranquilli. Vi chiedo solo di essere gentili, non penso di aver mai mancato di rispetto a nessuno qua su TikTok. Sono sempre stato molto rispettoso nei confronti di chiunque, vi chiedo tatto e gentilezza, i commenti degli ultimi video mi hanno fatto un po’ male. Grazie invece a tutti gli altri che sono sempre stati un sacco dolci nei miei confronti, vi abbraccio da qui.

Edoardo, che fino a qualche tempo fa sosteneva che si potessero usare per lui ancora sia il nome di battesimo che i pronomi femminili, ha ora scelto di proseguire in quel percorso che gli servirà a conformare il proprio aspetto e i propri dati anagrafici al genere a cui sente di appartenere. Forza Edo, vedrai che le cose cambieranno!

@edoardo_pintooo

molti di voi non lo sapevano quindi tranquilli , vi chiedo di essere solo gentili , non penso di aver mai mancato di rispetto a nessuno qua su TikTok.

Foto: TikTok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.