in

“E tu vivila così ah”, il ritornello è virale su TikTok: qual è il titolo della canzone? Chi la canta?

“E tu vivila così ah” è il ritornello diventato virale su TikTok: ecco le informazioni su “Notti in bianco” di BLANCO.

E tu vivila così ah, sì così ah“. Il ritornello è virale, ma come si intitola la canzone? Presto detto: il titolo è “Notti in bianco” (qui il suono). La canzone è interpretata e scritta da Riccardo Fabbriconi, in arte BLANCO, in collaborazione con Davide Simonetta e Michele Zocca che l’ha anche prodotta per Universal Music. Il singolo, secondo dell’artista, è uscito lo scorso anno ed è accompagnato anche da un video ufficiale (diretto da Simone Peluso) e da una versione acustica, contenuti pubblicati sui canali di BLANCO. Nel testo viene raccontata la passione di un amore estivo. Eccone per voi un pezzo.

“E tu vivila così ah”, un estratto di “Notti in bianco”

Notti in bianco
Sto tutto sfasato
Ancora qua, in camera a scrivere fino all’alba
Notti in bianco
Sembro uno schizzato e mando tutto a puttane
Poi buco la notte

(…)

Sopra quel balcone ci ho passato l’estate
E ho strappato mille pagine, baby
Per descriver le tue lacrime

E tu vivila così, ah
Si così ah
Muovilo così ah
Si così ah
Dillo che sei mia
Che sei mia
Non vantarti che sei l’unica

Chi è BLANCO? Ecco tutte le informazioni sull’artista del brano

Il vero nome di BLANCO è Riccardo Fabbriconi ed è nato a Brescia nel 2003. Presto diventato uno dei più giovani talenti di Universal Music, l’artista con la sua musica esprime energia e istinto ma anche profondità e sensibilità. La sua passione per le sette note nasce per caso quando, quasi come se fosse solo un esperimento, scrive e dedica un brano a una ragazza. Le sue collaborazioni con Madame (“Tutti muoiono”) e soprattutto con Mace e Salmo (“La canzone nostra”) hanno riscosso un incredibile successo.

Cosa ne pensate della canzone? Vi piaceva già o l’avete conosciuta grazie ai video diventati virali sui social?

[Foto: Youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *