in

“E tu non sei mio padre e nemmeno il mio padrone”: da dove viene la frase virale su Tiktok?

La frase “E tu non sei mio padre e nemmeno il mio padrone” è diventata virale grazie ad un suono di TikTok. Ma da dove viene?

E tu non sei mio padre e nemmeno il mio padrone
E tu non sei mio padre e nemmeno il mio padrone

Negli ultimi giorni si stanno moltiplicando i video con la frase “E tu non sei mio padre e nemmeno il mio padrone“. L’audio Original Sounds di Giuls, conta già oltre 2540 video, fatti da persone comuni e tiktoker come Jenny De Nucci, Nicky Passarella, Mariana Aresta, Gaia Cascino. Ma da dove viene questa frase? Scopriamolo insieme.

L’audio si compone di due parti: la frase “E tu non sei mio padre e nemmeno il mio padrone” e le prime parole di Nessuno, la canzone di Mina: “Nessuno, ti giuro nessuno, nemmeno il destino ci può separare, perché questo amore che il cielo ci dà sempre vivrà“. L’audio completo è tratto da L’amica geniale, la serie tv di Rai1 tratta dall’omonima serie di romanzi di Elena Ferrante. La frase viene detta da una delle due protagoniste, Lenù (l’attrice Margherita Mazzucco), riferendosi ad uno dei suoi amori, Pietro.

Come si usa il suono? Se volete fare anche voi un video con questo suono potete sbizzarrirvi: potete scegliere la semplicità, guardando dritti in camera recitando le parole e cantando la canzone, oppure potete inventare situazioni, anche ironiche o divertenti, che richiamino ad un legame tra voi e una persona e/o un oggetto.

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.