in

Dr Disrespect, arriva il ban definitivo da Twitch per lo streamer: cos’è successo?

Dr Disrespect dice addio a Twitch. Il popolarissimo streamer della piattaforma viola di Amazon è stato bannato permanentemente (secondo l’esperto Rod Breslau) per cause ancora ignote. Una decisione che ha lasciato esterrefatti i tanti che seguono le sue dirette, oltre 4 milioni di follower.

Nemmeno Guy Beahm, nome all’anagrafe dello streamer baffuto, conosce i dettagli della sua espulsione forse definitiva da Twitch, il cui team della comunicazione ha annunciato così il ban ad alcuni siti di settore:

Com’è nostro solito, prendiamo dei provvedimenti quando abbiamo delle prove evidenti che uno streamer abbia agito in violazione delle linee guida della community o dei nostri termini di servizio. Questi provvedimenti vengono applicati a tutti gli streamer, a prescindere dal loro status o dalla loro popolarità tra gli utenti.

Gli spettatori abbonati hanno inoltre ricevuto alcune mail direttamente dal sito che rivelano che le loro sottoscrizioni al canale di Dr Disrespect stanno per essere rimborsate. A conferma dell’espulsione, anche le emoji dello streamer non appaiono più disponibili.

Dr Disrespect bannato da Twitch, la replica della moglie Mrs Assassin

C’è chi sostiene che la causa che ha determinato il ban di Dr Disrespect sia stata la violazione di copyright, mentre altri hanno sollevato dubbi circa il ruolo dell’uomo nello scandalo degli streamer accusati di molestie. Tutto ancora tace da parte sua, mentre la moglie, Mrs Assassin, è intervenuta nella faccenda con una Instagram Stories, schierandosi col compagno:

L’ondata di amore, sostegno, forza e gentilezza dall’arena è stata davvero travolgente. Tutti voi mi avete riempito il cuore e non posso non ringraziarvi. Nessuno meglio là fuori del CC. Voi ragazzi siete fantastici! Tanto amore a tutti voi!

Che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *