in

Chi è Dony.official? Tutte le curiosità sul tiktoker torinese

Dony.official

Manuel Donizzetti, in arte Dony.official, è un tik toker torinese, precisamente di Venaria Reale, paese dove è nato e vive tutt’ora. Ha solo 18 anni ma è già un fenomeno sulla celebre piattaforma Tik Tok, dove conta oltre duecento mila persone che lo seguono e oltre cinque milioni di like.

Dony.official frequenta l’ultimo anno di superiori, ma nonostante ciò riesce a dedicarsi con costanza a dedicare del tempo alla piattaforma. I suoi video sono in slow motion e il suo obiettivo è quello di trasmettere dei valori semplicemente attraverso uno schermo.

https://www.tiktok.com/@dony.official/video/6763225740239490310

Dony.official: “Ecco come sono sbarcato su Tik Tok”

Si è iscritto a Tik Tok tramite Vincenzo Borrelli, un amico che ha chiesto a Dony.official di fare video insieme. “Inizialmente consideravo questa applicazione per ragazze, perché c’erano video solo di balletti.” – ha dichiarato Dony.official – “Successivamente ho accettato di fare video di un genere totalmente diverso. Sono partito con il comedy, e in sole tre settimane sono arrivato a 20.000 followers. In quel periodo fare questi numeri in così poco tempo era davvero tantissimo. Grazie al mio amico oggi mi ritrovo con più di 230.000 persone che mi seguono e che non vedono l’ora di incontrarmi“.

Il suo nickname deriva dal cognome, ovvero l’abbreviazione di “Donizzetti”. Fin da piccolo è sempre stato chiamato “Dony“, da qui “Dony.official“. Il suo obiettivo è far sì che Tik Tok si trasformi in lavoro, per far sì di avere una rivincita su tutte le persone che l’hanno preso in giro nell’arco degli anni e per poter far divertire il maggior numero di persone.

Leggi anche Angelo Sonoro: ecco chi è la web star di Tik Tok

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Web e TV: tutti gli youtuber e gli influencer approdati sul piccolo schermo

Tommaso Zorzi e Riccardo Dose hanno fatto pace: ecco cosa si sono detti – video