in

Dixie D’Amelio racconta gli effetti del cyberbullismo su di lei: “A volte mi sento in colpa per essere viva”

Dixie D'Amelio
Dixie D'Amelio

Dixie D’Amelio sta male a causa dei continui commenti negativi che legge sotto i suoi post. La tiktoker racconta il suo stato di salute fisica e mentale in un recente episodio del podcast 2 Chix. Durante la puntata Dixie ha rivelato di soffrire di “esplosioni di emozioni” dovuti ad alcuni problemi di salute. Per questo ha dovuto iniziare a prendere dei farmaci.

I problemi di salute dipendono dalle critiche ricevute nel corso del tempo che non le consentono di mostrarsi sempre per quella che è:

Cerco di mostrare me stessa, perché è ciò che le persone vogliono vedere su internet, ma non posso.

Di recente mi sento in colpa per ogni singola cosa che faccio, per ogni opportunità che ho. L’altro giorno sono scoppiata. Ho pensato una cosa del tipo: “Farei un favore a più persone se non fossi qui? Non sto cercando di … per simpatia o altro, voglio solo essere vera. E’ così che mi sento.

Il giudizio delle persone ha portato Dixie a pensare il peggio:

A volte mi sento in colpa anche solo per essere viva, per qualcosa che non posso controllare. Ciò mi ferisce personalmente. Mi sento in questo modo da mesi. A volte questa sensazione traspare su Internet, anche solo piccole parti del mio stato d’animo effettivo e forse così potete capire cosa sto cercando di dire.

Che Dixie sia diventata insofferente agli hater non è cosa nuova: a dicembre, a causa di commenti tossici ha dovuto cancellare il teaser della sua canzone One Whole Day; a gennaio ha chiuso il suo account Twitter.

Le parole hanno un peso. Dobbiamo ricordarcelo tutti quando critichiamo qualcosa. Bisogna imparare a criticare un’azione e non la persona che la compie. Se poi la persona no ci piace basta un piccolo gesto: smettere di seguirla.

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *