in

Dixie D’Amelio svela di soffrire di un disturbo depressivo! Ecco di cosa si tratta e cosa comporta

Dixie D’amelio ha scoperto da qualche settimana di soffrire di un disturbo depressivo, dichiarando che prova un dolore cronico.

Dixie D'Amelio
Dixie D'Amelio

Dixie D’amelio non ha mai perso occasione per entrare in connessione con i suoi fan rivelando, molto spesso, anche le sue debolezze. Nonostante il suo aspetto da dura, nasconde un animo molto sensibile che proprio ieri, durante una live, ha avuto modo di mostrare ai suoi spettatori. La D’Amelio ha deciso di fare una confessione molto forte, parlando per la prima volta di un disturbo depressivo di cui soffre da diverso tempo. Ma c’è da preoccuparsi? Ecco di cosa si tratta!

Da quando Dixie D’amelio, insieme a sua sorella Charli D’amelio, è diventata conosciuta a livello mondiale ne ha risentito anche la sua salute, fisica e mentale. La creator che, da diverso tempo soffriva d’ansia, ha scoperto da poche settimane di soffrire anche di un altro disturbo, ovvero il disturbo disforico premestruale (PMDD). Colpisce solo persone con mestruazioni ed è considerata la forma più grave della sindrome premestruale. Lei spiega che prova un dolore cronico che diventa più acuto nei giorni che precedono le mestruazioni:

Ho sempre mal di schiena, nelle settimane prima del ciclo mi fanno male le ginocchia, le caviglie e tutte le articolazioni. Non vuoi stare in mezzo alle persone, perché ti senti come se il mondo intero fosse contro di te. Diventi molto più sensibile alle cose e tutto diventa un grosso problema.

Questo tipo di problema è considerato più genericamente con un disturbo mentale, tanto che, per cercare di risolverlo, si sta rivolgendo alla sua terapista. A quanto pare l’esperta la sta aiutando molto. Seppur questo disturbo per lei sia molto invalidante, sta cercando ugualmente di rispettare tutti gli impegni presi. Ci auguriamo che, se il problema dovesse aggravarsi, Dixie si dedichi solo alla sua salute!

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.