in

Dixie D’Amelio fingeva di avere crisi epilettiche per saltare scuola? Lei replica

Dixie D'amelio
Dixie D'amelio

Dixie D’Amelio non ha avuto il tempo di godersi il compleanno: la tiktoker è stata accusata di aver finto di avere crisi epilettiche quando andava alle superiori. Il motivo? Il più comune tra gli studenti: voleva saltare le lezioni. Questo atteggiamento, a dir poco discutibile, sarebbe accaduto talmente tante volte che un insegnante l’avrebbe notato.

La notizia è stata data su Twitter da Def Noodles. La fonte gli ha detto di avere lo stesso insegnante che ha avuto Dixie. L’insegnante ha parlato del fatto in classe:

L’ha raccontato in classe. Un giorno dei ragazzini stavano facendo dei TikTok. Qualcuno ha parlato di Charli, ma il professore non aveva idea di chi fosse. Poi qualcuno ha nominato Dixie e lui se l’è ricordata. L’aveva avuta come studentessa e si ricordava che lei fingeva di avere delle crisi epilettiche durante le sue lezioni. Ha aggiunto che la cosa è diventata fastidiosa.

La fonte ha commentato negativamente il gesto di Dixie:

Penso che sia una cosa stupida da fare. La maggior parte dei ragazzi salta le lezioni e agli insegnanti non interessa. Ma fingere di avere delle crisi epilettiche per lasciare la classe prima del tempo è estremo e, secondo me, è davvero offensivo nei confronti delle persone che soffrono di convulsioni e non possono controllarle quando capita. Questo mi fa pensare male di lei.

Dixie D’Amelio replica

Dixie D’Amelio ha replicato in una diretta Instagram:

Qualcuno che frequenta la scuola della mia città ha parlato di qualcosa che per me è molto personale, di cui non ho mai voluto parlarne su internet. Ne ho parlato una volta dal vivo… E’ una cosa così stupida ciò che ha detto per colpire qualcuno.

La ragazza ha raccontato come sono andate veramente le cose rivelando di aver avuto un’ansia talmente elevata da aver sviluppato convulsioni psicogene non epilettiche:

Al secondo anno di liceo ho avuto un’ansia molto grave ed è diventata così grave a tal punto che ho sviluppato questa cosa chiamata Convulsioni psicogene non epilettiche.

E’ successo solo una volta, il mio ultimo giorno di scuola perché non sono mai più tornata da quando mi sono sentita davvero male per tutto il giorno. Ho lasciato la scuola. Mi sono sentita malissimo… ho preso un mio amico e gli ho detto: “Puoi accompagnarmi alla macchina di mia madre che non mi sento bene?”. Quando esco cado a terra e inizio ad avere un attacco. Comincio con le convulsioni, perché non è un attacco epilettico. Dopo averle avute per un paio di minuti mi hanno portato all’ospedale. Sono stata lì per due giorni, dive mi hanno monitorato costantemente e ho avuto più di 400 compulsioni.

La fonte non è il professore

Def Noodles è stato contattato da un’altra fonte che ha smentito che fosse stato il professore a raccontare la storia delle convulsioni di Dixie:

Voglio solo dire che non è stato l’insegnante a dire quelle cose su Dixie, ma uno degli studenti. Stavamo parlando di TikTok perché qualcuno aveva sollevato l’argomento, poi abbiamo parlato di Charli e Dixie. Uno studente (non dirò il suo nome) ha detto che “Dixie faceva finta di avere le convulsioni per uscire dalla classe”. Lo dico solo perché non voglio che l’insegnante riceva odio per qualcosa che non ha detto. Se vuoi puoi pubblicare ciò che ti ho scritto. Dipende solo da te. Voglio mantenere privata sia l’identità dello studente che la mia, perché non voglio essere odiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *