in

Diego Naska ha rifiutato di partecipare ad Amici! Il cantante spiega i motivi della sua decisione

Durante una live su Twitch con Grenbaud, Diego Naska ha rivelato di aver rinunciato ad Amici. Ecco i motivi della sua decisione.

Diego Naska e Grenbaud
Diego Naska e Grenbaud

In occasione del suo nuovo format Un Artista e Mezzo, Grenbaud ha intervistato il cantante punk-pop Diego Naska. Con l’uscita del suo primo album Rebel, il successo di Diego è stato immediato ed è riuscito ad andare virale su TikTok con una delle sue nuove canzoni 7 su 7.

Durante la chiacchierata tra i due, il cantante ha ripercorso dal principio la sua carriera musicale e si è lasciato andare ad un dettaglio davvero particolare. Diego, infatti, doveva partecipare al talent show di Amici ma avrebbe rifiutato categoricamente la richiesta:

In quel periodo avevo firmato con l’etichetta di Big Fish e Jake La Furia. Loro volevano mandarmi ad Amici, erano convinti. Io ho firmato e la settimana dopo mi hanno detto: “Diego devi andare ad Amici”. A parte il devi, perché devi fare una cosa non me lo dici mai. Mi chiedi: “Che ne pensi se…?”, non devi. Già partiamo male. Con Fish avevo preparato un EP, Alone. Io ho preparato l’EP e poi mi dicono: “Bravo, ora vai a fare il provino di Amici”. Io ho risposto: “Guarda che non ci voglio andare”. Loro mi hanno risposto ancora: “O vai ad Amici o tra un anno vai a fare il cameriere”. Era terrorismo psicologico.

Diego Naska, non convinto della proposta, ha preferito rimanere fedele ai suoi obiettivi, spiegando i motivi della rinuncia e riconoscendo quanto questa occasione avrebbe potuto cambiargli la vita:

Io alla fine non ho accettato. Certo, poteva magari svoltarmi. In una canzone dico: “Cos’è il successo se poi ti svegli la mattina e non ti guardi più allo specchio”. Sapevo che andando ad Amici non sarebbe andata su la musica ma il personaggio che avevo. Quindi magari il ragazzo tatuato un po’ maledetto, il belloccio. Sei bello e allora va la roba. No, ero fissato con la musica non me ne frega un ca**o della faccia, voglio fare musica. Ho detto: “Ad Amici non ci vado”. Ho fatto uscire l’EP e ho chiuso il contratto con loro, senza rancore. Io volevo fare punk-rock già 5 anni prima ma avevamo idee differenti.

[FOTO: Twtich]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.