in

Su Netflix arriva “DI4RI”, la nuova serie italiana ambientata in una scuola media: ecco cosa abbiamo scoperto!

“DI4RI” è la nuova serie di Netflix ambientata in una scuola. Potremo vederla dal 18 maggio su Netflix: noi ce ne siamo già innamorat*!

Prime cotte, amicizie, litigi tra rivali e pure qualche bacio. Sono questi alcuni degli ingredienti di DI4RI“, la nuova serie di Netflix prodotta da Stand By Me che sarà ambientata all’interno di una scuola media. Quando abbiamo visto il trailer, ce ne siamo innamorati, anche grazie alla colonna sonora cantata da Tancredi (la canzone si chiama “Isole“). Così, incuriositi, abbiamo deciso di cercare qualche informazione in più. Cosa abbiamo scoperto? Ve lo diciamo subito!

Il trailer inizia con l’immagine di un ragazzo: “Mi chiamo Pietro e ho quasi 13 anni, dice il personaggio interpretato da Andrea Arru. E’ lui uno dei protagonisti della serie… ma non è l’unico. Ogni episodio, infatti, ci farà scoprire il POV degli otto protagonisti della serie, come se fosse una sorta di diario personale di ognuno. C’è Daniele, per esempio: “un tipo a posto”, interpretato da Biagio Venditti. C’è Livia, “miss perfettina” (l’attrice si chiama Flavia Leone). Isabel e Monica sono le “paladine della giustizia” (i nomi delle attrici sono Sofia Nicolini e Federica Franzellitti). Arianna “si crede Miss Universo” ed è interpretata da Francesca La Cava. E infine ci sono Giulio, il combinaguai (il cui attore è Liam Nicolosi), e Mirko, l’ultimo arrivato in classe (Pietro Sparvoli).

Ecco, DI4RI” racconta avventure e disavventure della classe 2D della scuola media Galileo Galilei di Marina Piccola, a partire da un annuncio del preside che metterà a dura prova tutti: “Abbiamo preso la decisione di chiudere le scuola“. Come reagiranno i protagonisti? E soprattutto, come affronteranno le loro giornate all’interno della scuola? All’interno dei quindici episodi, che verranno rilasciati il 18 maggio su Netflix, verranno affrontati tanti dei temi che riguardano la nostra vita quotidiana, come l’accettazione di sé, l’ansia di crescere, il coming out, le aspettative dei genitori, la dislessia, la solitudine. Noi abbiamo già individuato chi sono i nostri preferiti, e voi?!

Il cast di “DI4RI”

[Foto: ufficio stampa Netflix]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.