in

Devious lick: challenge o atti di vandalismo? – il nuovo trend è virale e fa discutere!

In America imperversa la Devious lick Challenge: in cosa consiste e chi l’ha creata.

Devious Lick Challenge
Devious Lick Challenge

Oltre ai soliti balletti, pov e DIY che siamo soliti a vedere nella nostra fyp, da settembre a questa parte su Tiktok ed Instagram, stanno spuntando video che ritraggono studenti, provenienti da tutto il mondo ma in particolare dall’America, intenti a rubare oggetti dalle proprie scuole o da luoghi pubblici. Questa è la Devious lick Challenge, in italiano letteralmente leccate subdole inteso come rubare sudolamente.

Devious lick: chi ha creato la Challenge?

Secondo internet, il fondatore del trend è l’user di Tiktok @jugg4elias, il quale ha postato un video che ritraeva un dispenser di mascherine (presumibilmente sottratto a scuola) accompagnato dalla descrizione:

A month into school… devious lick

Il nome del trend cambia da account ad account. Da prima il nome più noto, successivamente Nefarious licks, poi Diabolical licks e così via a decine di altri nomi. Ma i contenuti dei video sono sempre gli stessi: ragazzi che rubano specchi, wc, pezzi di soffitto e qualsiasi altro oggetto sradicabile. Numerose le scuole che hanno preso provvedimenti. Una tra loro la Stafford Senior High School la quale ha denunciato uno dei loro studente per la distruzione di uno dei bagni del parcheggio.

Anche Tiktok è subentrato per placare le acque, di fatto è stato eliminato il primo video in assoluto di questa nuova tendenza. Oltre a bannare in maniera definitiva il trend dalla piattaforma il 15 settembre per violazione delle linee guide. Ma questo non ha fermato la potenza del trend che al momento del ban l’hashtag devious contava più di 235 milioni di visite.

Ma voi cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti!

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *