in

Davide Patron, chi è il maestro di inglese più famoso di TikTok? “Ecco il segreto per migliorare la lingua!”

Davide Patron
Davide Patron

Bella lì! State cercando di imparare l’inglese su TikTok? Allora vi sarà capitato di vedere alcuni video di un ragazzo dalla perfetta pronuncia british, virale con i suoi contenuti nelle ultime settimane. Si chiama Davide Patron, divide spesso le parole in due e ci aiuta a dire correttamente quelle inglesi su cui spesso scivoliamo. Ma conosciamolo meglio!

Davide Patron è nato il 1° ottobre 1999, ha 21 anni ed è originario di Treviso. È un vero appassionato di lingue: sin dalle scuole superiori ha studiato inglese, spagnolo e russo. “Ho viaggiato sempre fin da piccolo capendo l’importanza delle lingue, al quarto anno ho fatto un corso intensivo di inglese ad Oxford ed ho capito lì che avere una buona pronuncia era quello che faceva la differenza”, ci ha raccontato. Ma come ha migliorato la lingua, quale è stato il suo segreto?

Leggere libri e guardare serie TV in lingua, cercando di imitare l’accento britannico il più possibile. All’inizio trovai che il metodo migliore era quello di quasi prendere in giro l’accento scelto (qualunque esso fosse). Esagerando i suoni ma cercando dei allenare sempre di più i muscoli della bocca a muoversi nel modo corretto.

Appassionato di finanza, fitness e rugby, Davide Patron ha inoltre studiato in Scozia e Barcellona, dove ha messo a punto i suoi insegnamenti e affinato le sue tecniche insieme a persone provenienti da tutti il mondo. Nonostante il grande successo (ha 400.000 follower su TikTok!), Davide pubblica video da pochi mesi:

A giugno decisi di iniziare a pubblicare video su TikTok, cercando di portare dei contenuti informativi sulla piattaforma. Da subito ho ricevuto feedback positivi da parte di tantissima gente. Ed è ciò che mi motiva a continuare!

@davidepatron

Genre ##englishlesson ##easyenglish ##spokenenglish ##englishtips ##pronuncia ##lezionidinglese ##edutokita ##inglese

♬ Bach unaccompanied cello suite “Prelude” – Jianteng

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *