in

Davide Locatelli scrive una lettera toccante per la sua Bergamo, una delle città più colpite dal Coronavirus: video

Davide Locatelli è uno dei pianisti più apprezzati sui social. Con le sue canzoni emoziona e stupisce migliaia di followers, che ora sono rimasti affascinati dalla lettera che ha dedicato alla sua città: Bergamo. La città dei Mille, così come viene chiamata nell’immaginario comune, è una delle città più colpite dall’emergenza Coronavirus.

Così Davide Locatelli ha deciso di omaggiarla con parole toccanti e piene di sentimento. Il video, realizzato dal regista Neri Quagli, è stato realizzati sulle note del nuovo singolo del pianista: Experience.

 Experience è un brano intimo e delicato, da ascoltare in camera al buio senza esser circondati da persone. L’ascoltatore deve poter viaggiare con la mente per dar la propria interpretazione di dolore o di speranza. Vorrei che Experience sia la colonna sonora della vita di coloro che mi seguono

Su Facebook il video ha superato le 700mila views.

Davide Locatelli, la lettera per Bergamo

Cara Bergamo, stai vivendo un periodo oscuro, stai perdendo ogni giorno gloriosi combattenti che hanno fatto di te la città dei mille.

Oggi più che mai, stai affrontando la prova più difficile e come il tuo comandante ti ha insegnato: qui si fa l’Italia o si muore.

Ci sono due modi per affrontare la difficoltà: modificare la difficoltà o modificare te stesso in modo da affrontarla.

Vedrai, tutto questo passerà. Ora ti sembra difficile crederlo. Ma ricorda: tutto passa. E torneremo presto ad abbracciarci la domenica a pranzo, davanti a un piatto di polenta e un bicchiere di vino. Così ci hanno insegnato i nostri nonni.

Sai, questo male è furbo. E’ venuto da noi, nel prato più fiorito, per raccogliere i fuori più belli. Però noi siamo bergamaschi, gente tosta. Pioggia, neve, freddo, nebbia: a noi chi ci ferma?

E’ vero, a volte siamo un po’ burberi, ma con il cuore buono. E soprattutto conosciamo il valore dell’amicizia, quella vera. Ed ora mi rivolgo a te, nemico. Voglio dirti una cosa: ricorda che i buoni vincono sempre e dalle storie escono gli eroi.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Two Players One Console fanno pace con Lyon dopo la lite, ecco le loro parole

Lunarys

Botgate, Lunarys: “Danno all’immagine del canale”