in

Daniele Davì annuncia l’uscita del suo primo romanzo, “Dove cade il cielo”: ecco di cosa parla

Anche Daniele Davì ha scritto un libro. Non si tratta della solita autobiografia ma (come Zoe Massenti) il tiktoker lombardo ha scelto la via del romanzo: “Dove cade il cielo” è il titolo dell’opera, in uscita il 20 ottobre (ma già in pre-order su Amazon). Il prezzo è di 15,90 €.

“Dove Cade il Cielo” racconta la storia di Leonardo, un ragazzo che per anni ha cercato di sparire nel nulla. Si tratta di un personaggio sensibile, dolce e un po’ ingenuo. Prima di decidere di alzare la testa e far sentire la sua voce, ha pagato sulla sua pelle il prezzo di essere libero. Non sappiamo quanto ci sia di Daniele nel personaggio protagonista del romanzo, ma ecco cosa ha raccontato lui su Instagram:

“Ho dato vita a Leonardo più di 10 mesi e ora lo potrete conoscere anche voi. Sapete, ho sempre pensato di essere una persona strana. Forse il più strano del mondo, ma poi ci ho riflettuto a lungo. Con così tante persone nel mondo, non posso sicuramente essere l’unico. Ci deve essere qualcun’altro che almeno una volta nella vita ha provato quella irrefrenabile smania di scappare, fuggire lontano. Da tutto e tutti.

Iniziare a correre, semplicemente. Senza farsi troppe domande. Nel corso di questi ultimi mesi ho deciso che avrei dato voce a tutte le persone strane. Che avrei dato voce a tutte quelle persone che quella smania di scappare la provano ogni giorno. E quindi ecco Leonardo, ma anche Giulio, anche Medea”.

Sempre ironico ma anche profondo, Daniele Davì è uno dei “creator” di TikTok più puliti e apprezzati. Non a caso il numero dei suoi followers è in costante crescita (al momento lo seguno quasi 2 milioni di followers). Qui tutte le curiosità su di lui.

Daniele Davì, libro “Dove cade il cielo”: trama, di cosa parla

“Chi non ha immaginato, almeno una volta nella vita, di sparire nel nulla Leonardo lo ha sperato per anni. Prima di decidere di alzare la testa e far sentire la sua voce, prima di diventare famoso, ha pagato sulla sua pelle il prezzo del suo essere libero, e almeno un milione di volte ha pensato alla fuga.

Per Medea, poi, ogni giorno potrebbe essere quello giusto per dire addio. È troppo intelligente, troppo arguta, troppo distante da quei compagni insulsi che hanno il potere di farla sempre sentire diversa, un’aliena che vale meno di zero. L’unico che apparentemente non avrebbe alcuna ragione per andarsene è Giulio, bello e sfrontato, da sempre dalla parte di chi vince, di chi decide chi è dentro e chi no.

Eppure, in questa storia, è proprio Giulio a proporre di scappare. Comincia così una pazzesca, indimenticabile avventura on the road, fatta di lacrime e risate, motel scassati e paesaggi mozzafiato, non detti, desideri e abbracci spezzati. Un viaggio per l’Italia che, ora dopo ora, chilometro dopo chilometro, si trasforma in un viaggio dentro ognuno di loro, tra i nodi più oscuri del passato e i mille colori di un futuro in cui ogni sogno è possibile. E ogni desiderio, già realtà”.

What do you think?

1 point
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seoul Mafia, volano accuse per aver sessualizzato cantanti minorenni: “Non ci sto, denuncio”

TkiTok Gianluca Vacchi

Gianluca Vacchi, com’era da giovane? Ecco le foto dell’influencer