in

Una tiktoker difende in metro un signore e viene picchiata! La ragazza si sfoga: ecco come è andata a finire

La tiktoker e l’ennesimo brutto episodio di violenza a Milano: ecco le sue parole

Cristina Irrera
Cristina Irrera

Aggredita, perché ha cercato di difendere un signore anziano in metro a Milano: a raccontarlo è stata Cristina Irrera su TikTok, dov’è seguita da 109k follower (e ha 6 milioni di like). Il video, che ha fatto registrare oltre 500mila visualizzazioni in due giorni, inizia così:

Sono appena stata picchiata in metro, perché ho visto delle ragazze che mettevano le mani dentro le buste di un signore. Quindi io l’ho avvertito e ho urlato contro queste tipe. E loro cosa fanno? Mi tirano dai capelli, mi hanno preso tutte e due dai capelli. Al centro della testa mi fa male, non so se si vede. Mi brucia da morire e mi brucia anche la mano, non so cosa mi abbiano fatto. Mi hanno graffiato. Vi giuro, ho un nervosismo!

La ventitreenne ha raccontato di aver denunciato il tutto alla polizia: la loro risposta ha dell’incredibile:

Ieri sono andata dalla polizia, ma ovviamente mi hanno detto quello che già sapevo, ovvero che se anche io denunciassi, queste farebbero una notte e poi sarebbero in giro come sempre. Quindi io mi chiedo: perché non si può fare niente per queste persone? Perché io, mentre difendo una persona, mi devo beccare le botte e non si può neanche difendere questa situazione? Io ho anche fatto un video e l’ho mostrato alla polizia, loro mi hanno detto che già le conoscono da 4 anni.

Infine, visibilmente amareggiata, la ragazza ha concluso riflettendo sul senso della denuncia e sullo stato di sicurezza di Milano:

Quindi mi chiedo: che senso ha denunciare? Perdere tempo? Questa cosa non si risolve. Io loro le ho riviste dopo 3 ore sulla metro, tutti le conoscono. Tutti lo sanno. I poliziotti mi hanno detto che hanno le mani legate, non ha propio senso. Che poi erano 5-6 contro di me, c’era talmente tanta gente che le altre persone non se ne sono neanche accorte che mi stavano picchiando lì. Dopo un po’ se ne sono accorte. Beppe Sala (il Sindaco di Milano, ndr) è questa la città tranquilla che conosci? Perché mi sa che conosciamo due città diverse. Milano sta diventando una città pericolosissima.

@cristina.irreraa

CHE DOBBIAMO FARE?! Fate arrivare questo video a più persone possibili, basterà? No, sappiamo già la risposta, ma ci proviamo

♬ suono originale – cristinairrera

Effettivamente, stando a quanto riportato dall’ultima classifica criminalità del Sole24Ore (ripresa dal sito del Corriere): “Al primo posto, come l’anno scorso, si conferma Milano, il territorio con più denunce presentate nel 2021 alle forze dell’ordine per 100mila abitanti”. In particolare, il furto è il reato più commesso nel capoluogo lombardo. Tutti i dati pubblicati fanno riferimento ai 12 mesi precedenti, dunque al 2021. La speranza è che si possa invertire la rotta e che le Istituzioni possano garantire più tranquillità e serenità ai cittadini.

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.