in

Cristian Cutrona e Giada Bosetti si sono lasciati. Lei sbotta: “Basta insulti, io dentro muoio”

Un’altra coppia di TikTok si è lasciata. Stiamo parlando di Cristian Cutrona e Giada Bosetti. Sembra proprio che la loro relazione sia terminata, ormai un mesetto fa. Qualche giorno fa il tiktoker della Stardust House ha pubblicato dei video in lacrime: “Non è un POV“, ha scritto su TikTok per confermare il suo stato d’animo non proprio felice. “Sarò forte solo per voi. Bisogna andare avanti anche se è difficile“, ha detto invece ai suoi followers.

Cos’era per te la tua ragazza? Casa. Un posto in cui andare e togliere il peso dalle spalle. Riportatemi a casa” è il mood del suo video. Poco dopo, su Instagram ha pubblicato un vecchio video di lui e Giada mentre si baciano (ora quel contenuto è stato eliminato). La didascalia non lascia spazio a dubbi: “Mi manca“. Da quel che ha scritto Cristian Cutrona (qui la sua scheda) su Instagram, sembra che abbia tentato di riallacciare i rapporti, ma è andata male: “Non voglio farvi più vedere il lato triste di me perché io voglio rendervi solo felici. Quindi questa cosa non sono pronto a dirvela“.

Ora anche Giada ha deciso di dire la sua.

Giada Bosetti sbotta: “Basta insulti!”

Da qualche giorno Giada ha cominciato a ricevere insulti in DM. Lei un po’ ha sopportato, poi ha sbottato:

“Non ce la faccio più, sono stanca di sopportare tutto questo. Mi arrivano ogni giorno centinaia di insulti. Se Cristian fa vedere che lui sta male nel suo profilo, non vuol dire che io non soffro perché sui social non faccio vedere la parte debole di me. Voi non sapete niente, se non il mio nome e il mio cognome. Sono una persona che quando sta male, sta male nel suo. Lo sanno benissimo tutti. Agli occhi della gente voglio apparire come forte ma dentro io muoio.

Gli insulti arrivano da bambini di 10 anni, non dovrei neanche dargli peso, ma è il concetto. Mi insultano perché non mostro quella parte lì? Non esiste, è incoerente come cosa. “.

Secondo voi riusciranno a tornare insieme?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *