in

Creators of Tomorrow: ecco la campagna Meta per supportare i creator!

Meta presenta i Creators of Tomorrow: ecco la campagna per supportare i giovani talenti emergenti del mondo del web

Creators of Tomorrow
Creators of Tomorrow

Il metaverso sta chiamando a raccolta i più giovani e originali creator da tutto il mondo per un progetto all’insegna dell’innovazione. Tra contenuti unici e alte tecnologie, Creators of Tomorrow aiuterà nuovi talenti a emergere nel mondo del web. Ma di che cosa si tratta esattamente? E soprattutto chi parteciperà all’iniziativa? Ora vi spieghiamo tutto!

Il progetto vuole aiutare ragazzə emergentə ad accrescere il proprio pubblico, costruire il proprio business e creare nuove opportunità. Per questa ragione, saranno organizzati per loro eventi di tutti i tipi in diverse città: mostre, festival, workshop, masterclass e tanto altro ancora. Dal Creator Day in Sudafrica al Superbloom Festival in Germania, passando per la mostra Forever is Now a Giza. Anche l’Italia è stata coinvolta nel progetto: nel nostro Paese si terrà infatti una masterclass per aiutare i creator a esprimere al meglio la propria creatività. Ma chi prenderà parte alla manifestazione?

A partecipare alla campagna, che prende il via oggi, ci saranno 150 creator tra cui 10 provenienti proprio dall’Italia e che si occupano degli ambiti più diversi. Ecco chi sono.

Dal mondo del gaming abbiamo Fjona Cakalli (ideatrice di Games Princess e Tech Princess) mentre dal mondo della moda ci saranno Aya Mohamed e Sumaia Saiboub. Cibosupersonico e Chiara’s Cakery porteranno invece in alto il mondo del food. A partecipare anche la campionessa di nuoto paralimpica Arianna Talamona, ma anche Eugenia Longo, Macy Fancy, Francesco Spedicato e Ceppeland.

Tutti i partecipanti a Creators of Tomorrow non solo avranno occasione di formarsi e di migliorarsi ma anche di conoscersi. A Londra si terrà infatti a novembre per la prima volta la EMEA Creator Week e ovviamente sono tutti invitati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.