in

Coronavirus, CiccioGamer89 raccoglie una cifra importante in live (con l’aiuto di Anima e Favij)

Questa volta bisogna dirlo: CiccioGamer89 ha un cuore grande. Già nelle scorse settimane il gamer 31enne aveva organizzato una live su Youtube per raccogliere una cifra da donare agli ospedali per aiutare le terapie intensive durante l’emergenza Coronavirus. Così più di 2mila euro erano stati donati all’ospedale Spallanzani di Roma.

L’ultima iniziativa lanciata da Mirko Alessandrini, in collaborazione con Tom’s Hardware, è stata una maratona benefica di una settimana. Una live al giorno per poter raccogliere una cifra consistente da poter donare in beneficenza. #DistantiMaUniti è stato l’hashtag. L’ultima diretta, trasmessa il 2 aprile, ha visto anche la partecipazione di Favij (che ha donato 250 euro) e di Anima.

La cifra finale raccolta da CiccioGamer89 è stata di 17mila 209 euro. “Abbiamo raggiunto una somma pazzesca. Grazie per la fiducia che avete in me, adesso comincio a sentire in giro per vedere quale ospedale riceverà la nostra raccolta“, ha commentato.

CiccioGamer89, come utilizzerà i soldi?

Mo’ vediamo a chi darli“, ha detto su Instagram. Non c’è ancora una destinazione, dunque, ma questo è lo scopo:

“Cicciogamer89 grazie al vostro aiuto donerà i fondi agli ospedali e strutture sanitarie che ne avranno più bisogno. La cifra di 20.000 euro equivale al costo di due respiratori, sempre più necessari e di vitale importanza, per salvare la vita delle persone ricoverate in terapia intensiva. Vi terremo costantemente aggiornati sulle strutture a cui destineremo i fondi raccolti, raccontandovi in ogni momento come verrà gestita la campagna di beneficenza”.

Qui trovate tutti i dettagli dell’iniziativa.

https://www.youtube.com/user/CiccioGamer89/videos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *