in

“Ma forse tu non hai capito io sono una diabla”, ecco com’è nato il trend di TikTok

Molti di voi su TikTok avranno sentito parlare della “Chica Mala”, ovvero lo pseudonimo che viene usato per una ragazza molto giovane (sui 12/15 anni) che si atteggia ad adulta e pensa di poter trasgredire le regole per sentirsi più grande. Sui social molti si divertono ad imitarle e ad ironizzare in maniera simpatica sul loro “personaggio”, per questo è molto usale l’esperissione “sono una chica mala” .

Una creator chiamata Lucrezia Caldo (@l.u.c.r.e.c.a su TikTok) ha voluto creare un suono molto divertente che ricordasse i comportamenti delle “Chiche male” mixando una canzone alla sua voce. Così ha dato vita all’audio virale “Ma tu non hai capito io sono una diabla ti rovino la vita“. L’obiettivo della ragazza era appunto divertire e diffondere il fenomeno della “chica mala”.

Nello specifico il video originale, pubblicato a inizio agosto, vuole ironizzare sulle 09 in prima media. “Se floppa disinstallo TikTok“, aveva scritto Lucrezia. Ma non ce n’è stato bisogno perché il video ha superato i 300mila like con migliaia di video collegati.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Charli D'Amelio Essentially Charli

Charli D’Amelio, il suo primo libro uscirà anche in italiano – ecco quello che c’è da sapere

Chase Hudson

Chase Hudson spiega l’origine del nickname Lil Huddy