in

Chiara Nasti finisce nella bufera per essersi disegnata ‘i batteri’ del Coronavirus sulle unghie: ‘Fate finta che l’ho preso anche io’

Chiara Nasti e il Coronavirus. L’influencer da 1,7 milioni, una delle più seguite in Italia, è finita nella bufera per il suo atteggiamento nei confronti del virus che sta mettendo in crisi il mondo intero. Chiara ha postato nelle storie del suo profilo Instagram una foto che è entrata subito nella bufera mediatica del web.

NastiLove ha pubblicato una storia che ritrae la realizzazione delle sue unghie con un’applicazione (tecnicamente si chiamano nail stickers) a tema Coronavirus. Bianche, con tre disegnini ritraenti le cellule di un virus, in questo caso il Corona, accompagnate dalla scritta “Don’t panic!“.

Sul web si sono subito scatenate le polemiche. C’è chi sostiene che l’abbia fatto per far parlare di se ed essere invitata nei salottini nel gruppo degli “influencer consiglieri per il virus”. C’è chi sostiene che l’abbia fatto per sdrammatizzare la situazione, e anche chi invece pensa che su argomenti come questo non bisogna scherzare.

Chiara Nasti e le parole sul Coronavirus

“La situazione si sta aggravando. Io non ho le conoscenze mediche, sono una persona normale come voi, ma mi sento di dire che sono super vicina alle persone che vivono al nord. Mi hanno toccato le discriminazioni che hanno fatto all’estero. Siccome sono molto ipocondriaca, stavolta sono tranquilla: quello che sarà, sarà. Prendiamo tutte le precauzioni possibili. Dovete vedere le unghiette che mi sono fatta, coi batteri. Fate finta che l’ho preso anche io. Tranquilli, supereremo anche quella”.

Finora Chiara non ha ancora proferito parola sulla questione, voi invece cosa ne pensate di questa situazione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *