in

“Quando tutti amano The Ferragnez, tranne…”, Chiara Ferragni lancia una frecciatona: con chi ce l’ha?

Chiara Ferragni lancia una stoccata ad una giornalista dopo le critiche ricevute per The Ferragnez? Scoppia il drama sui social!

“Quando tutti stanno amando The Ferragnez, tranne la persona che scrive male di te dal 2009”. Non la tocca leggerissima Chiara Ferragni su TikTok, che usa il trend nato dalla sigla del suo show su Prime Video (“tutto è iniziato con un cane e un papillon, ma pensa un po’!”) per lanciare una frecciatona nei confronti di chi non le sta dedicando belle parole per l’uscita del reality.

Tanti sui social si sono chiesti se la persona a cui ha fatto riferimento Chiara Ferragni fosse una in particolare, o se si trattasse di una citazione casuale, pensata per chi la critica dagli inizi della carriera. La regina italiana di Instagram ed imprenditrice digitale non ha fatto alcun nome, ma una donna ha avvertito la stoccata come rivolta a sé stessa. Chi? Un nome che chi segue la televisione conosce bene, ora vi diciamo tutto!

Il nome della persona che ritiene essere al centro delle frecciatine di Chiara Ferragni è Selvaggia Lucarelli, una giornalista molto famosa per le sue apparizioni in tv (è tra le giurate di Ballando con le stelle, il programma del sabato sera di Rai 1). In risposta al video di TikTok, Selvaggia Lucarelli ha deciso di scrivere un lunghissimo post sui propri social, sottolineando che non è proprio vero che “tutti” stanno apprezzando The Ferragnez. La giornalista ha soprattutto evidenziato che Chiara Ferragni, in quanto personaggio pubblico, deve essere pronta anche alle critiche, anche quelle che lei ha riservato al programma:

Penso che tutti i personaggi pubblici siano abituati alle critiche (magari anche divertenti) e che con una sovraesposizione come quella dei Ferragnez i due dovrebbero prevederne un bel po’. Invece, tutto sommato, restano amatissimi, con un consenso larghissimo. […] Insomma, cara Chiara, direi “state”. E soprattutto, “tutti stanno amando The Ferragnez” no.

Vediamo le scintille!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *