in

Chiara Facchetti invitata a Live Non è la d’Urso “contro” Federico Fashion Style ma non viene fatta parlare: lo sfogo

Chiara Facchetti
Chiara Facchetti

Chiara Facchetti ha raccontato la sua esperienza a Live Non è la d’Urso in un video caricato su YouTube. La beauty influencer ha spiegato di aver accettato l’invito per confrontarsi con Federico Fashion Style per non dover aspettare un video di risposta che contenesse fatti che non corrispondono alla realtà (“Come le lamentele sul prezzo, che io non avevo mai avanzato“).

Andiamo con ordine. Chiara era stata cliente di Federico due anni fa. All’epoca aveva recensito il lavoro del noto hair stylist che non aveva apprezzato. Lui era tornato sull’argomento dedicandogli un passaggio sul suo libro. Tra loro c’erano stati anche degli strascichi legali, che alla fine si erano risolti.

La Facchetti, allora, ha deciso di accettare il confronto. Le cose, però, non sono andate come si aspettava: domenica, in collegamento con la trasmissione di Canale 5, è riuscita solo a replicare a Federico dicendo di non aver mai sostenuto che le extension fossero riutilizzate e di non aver mai sindacato sul prezzo.

Io ho solo chiesto, telefonando a voi, come mai le mie extension fossero tutte di colori diversi.

Troppo poco. Così Chiara ha deciso di spiegare la sua verità registrando un’altra parte del filmato alle due di notte. Si riparte dalle affermazioni espresse in puntata:

Non c’è un momento nel video in cui mi sono espressa a favore o contro o in cui ho sindacato sui prezzi che un professionista decide di farsi pagare. Nel momento in cui vado, faccio il trattamento e decido di pagare non mi metto a lamentarmi. Non l’ho mai fatto e continuo a non farlo.

La beauty influencer ci è rimasta male per non aver potuto spiegare la sua situazione:

Sono un pochino arrabbiata, perché non mi piace essere una prevaricatrice. Non lo sono di natura. Non mi viene di parlare sopra le persone. Ho un tipo di educazione che non me lo consente. Speravo di esprimere questo concetto e di raccontare meglio tutta la vicenda. Non c’è stato modo, non mi è stata data la possibilità. Ho già ricevuto alcuni commenti che mi dicono:”Se hai accettato non dovevi lamentarti del prezzo”. Infatti non mi sono lamentata del prezzo, ma del servizio.

Speravo di poter spiegare il mio punto di vista, cioè che mi erano state messe in bocca parole che io non avevo mai detto. Anche questa volta non mi è stata data la possibilità. Penso che rinuncerò ad avere questa possibilità, tanto chi mi segue questa cosa l’ha sentita e risentita… mi sarebbe piaciuto spiegare quale era la mia contestazione: sono andata da lui per fare una recensione come vado in mille altri posti. Dieci volte va bene, una va male. Capita mille volte… sono contenta che tutta la questione legale legata a quella vicenda sia andata a finire nel nulla.

Da quel che si evince, dunque, Chiara Facchetti non ha mai contestato a Federico Fashion Style di aver parlato delle extension o del prezzo che ha dovuto pagare. Tutto finito dunque?

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Martina Brondin

Martina Brondin torna sui social e si scusa per essere sparita: “Stavo male”

Cynthia Parker, volano frecciatine con la sosia di Charli D’Amelio – ecco cos’è successo