L’intervista della vita. Qualche ora fa, Chiara Dalessandro e La Diva del Tubo, due delle più apprezzate webstar oggi in circolazione, si sono incontrate per la prima volta per girare una serie di video insieme.

chiara dalessandro

L’invito è giunto dalla Diva del Tubo, che di recente ha deciso di rimettere mano al suo canale invitando (sapientemente) ospiti che sono ormai sulla bocca di tutti. Prima Carlitadolce (con cui è ora in cattivi rapporti), poi Erikioba, Kappalicious, Issima91, Follettina Creation e ora Chiarona.

Chiara Dalessandro, che di recente abbiamo visto ospite a Pomeriggio 5, ha svelato alla Diva una serie di verità shock sulla sua vita in anteprima. Fra queste, la vera storia di come la sua relazione con l’ex Giuseppolo è finita.

In buona sostanza, in quel famoso video che tante views aveva regalato a Chiara, la youtuber milanese raccontava di essere stata abbandonata da un giorno all’altro. In realtà è stata la stessa Chiara ad avere cacciato di casa il suo ex, dopo una serie di tira e molla. Il motivo? Il buon Giuseppe soffriva di una non meglio specificata “dipendenza”.

Le rivelazioni dell’intervista non finiscono qui. Chiara ha infatti raccontato a La Diva del Tubo di non essersi mai davvero inventata la gravidanza di Giuseppe. La donna si era infatti sottoposta ad un test di gravidanza risultato falso positivo. Una volta visitata in ospedale, si è poi resa conto della realtà dei fatti.

Oggi, vi ricordiamo, Chiara è felicemente fidanzata con Davide. I due dovrebbero finalmente convolare a nozze a breve, almeno stando agli ultimi vlog della youtuber.

Vi ricordiamo che di recente la Dalessandro è stata anche ospite a Pomeriggio 5, talk show di Barbara d’Urso. Chiarona avrebbe anche dovuto partecipare ad una puntata del Grande Fratello 16: la sua partecipazione è però saltata all’ultimo minuto.

Qui sotto il video dell’intervista de La Diva del Tubo a Chiara Dalessandro.

One thought on “Chiara Dalessandro: “Ho cacciato io di casa il mio ex Giuseppe, aveva una dipendenza””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *