in

Chiara Biasi, lo scherzo de Le Iene: “Per 80mila euro non mi alzo nemmeno dal letto”. E scoppia la polemica

Chiara Biasi finita sotto le grinfie de Le Iene, la celebre trasmissione di Italia 1, che si diverte spesso a mettere a dura prova i personaggi del momento. Vittima dello scherzo di stasera, 1° dicembre 2019, è stata proprio la influencer da quasi due milioni e mezzo di seguaci su Instagram. E sul web già è polemica.

La frase che ha fatto discutere più di tutte fra quelle pronunciate da Chiara Biasi durante il servizio? “Per 80.000 euro manco mi alzo dal letto e mi pettino i capelli“, che l’influencer ha pronunciato in un momento di particolare concitazione. La cornice dello scherzo, infatti, altro non era che una fantomatica campagna di moda per l’edizione cinese della rivista Vogue. Dopo aver visto il risultato del servizio fotografico, soprattutto uno scatto in cui vola su un assorbente, la Biasi si è lasciata andare a sfoghi e parole di rabbia. Sul proprio profilo Instagram, la creator ha condiviso alcuni estratti dal servizio:

View this post on Instagram

me*de @redazioneiene

A post shared by Chiara Biasi (@chiarabiasi) on

View this post on Instagram

me*de @redazioneiene

A post shared by Chiara Biasi (@chiarabiasi) on

Per dare una spiegazione alle frasi che hanno iniziato a suscitare polemiche, soprattutto riprese da parte di chi l’ha accusata di mostrarsi irrispettosa nei confronti del lavoro, Chiara Biasi ha commentato così uno dei post:

Ragazzi, so bene cosa dico! Magari non nel modo più corretto, visto il momento e l’agitazione, ma quello che intendevo è proprio quello! Io per qualsiasi cifra non faccio certe cose, tra le quali campagne su un assorbente o su un water, semplice! E non è sputare sul denaro, anzi, ma rispettare me stessa le persone che lavorano con me e per me. Perché sono dieci anni che lavoro e mi mantengo, e il mio percorso pulito conta più di qualsiasi cifra. La mia uscita può sembrare fuori luogo o infelice, ma stavo passando le pene dell’Inferno e non riuscivo a spiegare che non mi frega dei soldi e del diventare famosa in Asia, bensì di continuare a lavorare come ho sempre fatto in modo pulito.

Vi ha convinto la giustificazione della top influencer?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *