Sicuramente vi sarà capitato, navigando tra i social, di vedere il meme del momento: “La ragazza che prova Kombucha per la prima volta”.

Con oltre 500 mila like su Tik Tok e milioni di visualizzazioni su Twitter, il video ha raggiunto una viralità che neanche la protagonista stessa aveva immaginato.

Il video, caricato su TikTok, ha come protagonista una ragazza che, provando il Kambucha per la prima volta, ha una reazione a dir poco divertente: in pochi secondi, infatti, è in grado di cambiare espressione del viso più volte.

Il TikTok è stato utilizzato, in particolar modo dagli utenti di Twitter, per descrivere ogni scenario immaginabile. Dal non voler uscire con i propri amici a non apprezzare un film, dal non voler stare in compagnia di qualcuno al rientro dalle vacanze, la Ragazza Kombucha sembra adattarsi a qualsiasi situazione.

Chi è la ragazza del video?

Il suo nome è Brittany Tomlinson, ha 22 anni e lavora in una banca del Texas. Sui social la si può trovare come @Brittnay_Brosky e i suoi account sono seguiti da moltissimi fan. Il suo profilo TikTok conta gli oltre duecento mila iscritti mentre quello Twitter ha più di cento mila seguaci.

In un’intervista rilasciata al NYTimes, Brittany ha dichiarato di essere stanca di vedere la sua faccia, ovunque, su internet.

Il suo video, inoltre, è stato studiato da diversi esperti del settore, della teatralità e dell’espressione. Tutti coloro che hanno analizzato il TikTok confermano che la capacità di Brittany, di modificare rapidamente l’espressione in volto, è straordinaria.

Cos’è il Kombucha?

Il Kombucha è una té fermentato e aromatizzato da una coltura di batteri. Tali batteri, che vanno a formare una massa solida all’interno della bevanda la addoliscono conferendole il sapore che la contraddistingue.

Le prime tracce storica di questa bevanda si hanno dalla cina, intorno al 250 a. C. Il Kombucha, però, si è diffuso dall’oriente sino a raggiungere, nel Medioevo, la Russia e l’Europa dell’Est.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *