in

Che fine ha fatto Tony Lopez? Dal successo su TikTok alle accuse di violenza: ecco quello che sappiamo!

Dalla grande popolarità sui social alla crisi, ecco che cosa combina oggi Tony Lopez, tra i tiktoker più apprezzati fra il 2019 e il 2020!

Tony Lopez è stato senza dubbio uno dei tiktoker più in voga tra il 2019 e il 2020. Lui e suo fratello Ondreaz Lopez rappresentavano un duo di ballerini molto apprezzato dal pubblico della piattaforma. Ma le accuse mosse nei loro confronti li hanno portati a perdere rapidamente popolarità. Dopo la crisi che fine ha fatto Tony Lopez e quali progetti sta ancora portando avanti? Ecco tutto ciò che sappiamo!

Tony Lopez era uno dei membri della vecchia generazione della celebre casa Hype House, insieme a creator come Addison Rae e Charli D’Amelio. Il 6 agosto 2020 i fratelli Lopez hanno deciso di abbandonare la Hype House per mettersi in proprio. Qualche settimana dopo le prime accuse per Tony, denunciato da molte ragazze per abusato sessualmente di loro.

Successivamente le accuse si sono moltiplicati, il creator è finito così nel mirino dei commentatori online, ma nonostante ciò ha provato a portare avanti il suo lavoro sui social, senza raggiungere il successo ottenuto in precedenza. All’epoca Tony contava 22,8 milioni di follower e, a distanza di un anno, 300.000 persone hanno deciso di abbandonare il suo profilo e smettere di seguirlo. Nonostante le accuse siano state smentite sia da Tony che dalle stesse ragazze che lo hanno accusato, questa esperienza ha lasciato un vuoto dentro di lui, che è stato colmato dall’arrivo della sua attuale fidanzata, Sarah-Jade Blue.

I due sono fidanzati ufficialmente da quasi 8 mesi e con lei sembra che il creator abbia ritrovato la sua tranquillità. Continua a pubblicare sia video su TikTok che post su Instagram, ma il riscontro da parte dei follower è sicuramente diminuito drasticamente. Inoltre pare che non faccia più parte di alcuna agenzia, né che tantomeno abbia un manager che ne gestisce i suoi affari. Inoltre su Internet non appare più il suo sito ufficiale dove era possibile acquistare la sua linea di vestiti.

[FOTO:INSTAGRAM]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.