in

‘Sembra uno spaghetto’. Chase Hudson vittima di body-shaming, Tony Lopez e Charli D’Amelio lo difendono

Dopo Addison Rae (che era stata definita “balena“) e Charli D’Amelio (che aveva chiesto di smettere di fare commenti sul suo corpo), un’altra star di TikTok è vittima di body-shaming. Stiamo parlando di Chase Hudson aka Lil Huddy. Recentemente il tiktoker ha dovuto fare i conti con commenti poco carini sul suo fisico, considerato “eccessivamente magro“. Addirittura c’è chi l’ha paragonato a uno “spaghetto noodle“.

Così il suo amico, nonché compagno di Hype House, Tony Lopez è intervenuto per chiedere ai loro seguaci di smetterla. “Basta fare body shaming su Chase, crescete caz*o. Solo comportamenti così su internet“, ha commentato sotto un video su TikTok. “Stai zitto“, ha risposto invece a chi aveva paragonato Chase Hudson a uno spaghetto. Chi invece ha scritto “Tony è molto più in forma di Chase“, Lopez ha risposto: “Non iniziare nemmeno con quella mer*a, non dovrebbe nemmeno essere un argomento“.

Anche Charli D’Amelio, la sua ex fidanzata (anche se ora si parla di un possibile riavvicinamento), ha difeso Lilhuddy: “Tutti devono lasciare Chase in pace. E’ fantastico e il suo corpo è bellissimo. Chase è riuscito più di quanto voi farete mai“. Come dargli torto. C’è fin troppa cattiveria gratuita e ingiustificata su internet. E l’aspetto fisico non dovrebbe MAI essere un argomento di discussione o prese in giro. Mai.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TikTok LaPresaTwins

TikTok, quali sono le star italiane più seguite? A maggio Luciano Spinelli in testa, volano Lapresatwins, Faffapix e Chiara Ferragni

Cecilia Cantarano

Cecilia Cantarano pronta a sbarcare su Twitch: ecco cosa farà