in

Chase Hudson rivela il vero motivo per cui ha lasciato la Hype House (e se ha litigato con qualcuno)

Lil Huddy racconta il motivo per cui ha scelto di lasciare la Hype House.

Chase Hudson
Chase Hudson

Perché Chase Hudson ha lasciato la Hype House? Il tiktoker americano ha svelato tutta la verità in una recente lunga intervista con Vogue America. Al celebre magazine di moda, Chase ha raccontato il vero motivo per cui ha deciso di allontanarsi dagli altri ragazzi. Ma non vi preoccupate, fra di loro non c’è nessun “bad blood”. Al contrario, la webstar ha raccontato di essersi reso conto, ad un certo punto, di avere dei progetti di vita diversi. Dei progetti di vita legati al suo sogno più grande: vivere di musica. Ecco cos’ha raccontato:

Sono su TikTok da quando era Musically. Quando ho attratto l’attenzione e ho iniziato ad interagire con le persone e ho visto l’amore che mi davano ho capito che potevo aumentare la mia fanbase. Per me i social network sono stati uno strumento per entrare nel mondo della musica. Ho vissuto con la Hype Hosue per circa un anno. Avevamo tutti appena iniziato il nostro percorso, per TiKTok era come se fosse una nuova era, è stato tutto figo. Quando ho iniziato a fare musica ho capito che fosse arrivato il mio momento per me di iniziare a diventare più indipendente. Così ho iniziato lentamente ad allontanarmi dal gruppo.

E adesso che è diventato una star della musica, in che rapporti è con gli altri membri della House come Alex Warren, Kouvr Annon, Nick Austin e Connor Yates? Ecco come ha risposto:

Siamo ancora buoni amici, anche l’altro giorno ci siamo visti!

Chase, che oggi si presenta con il suo stage name di Lil Huddy, si sta preparando al suo debutto discografico. il prossimo 17 settembre il titkoker pubblicherà il suo primo vero disco, Teenage Heartbreak. Ad anticipare l’uscita dell’album, nelle scorse settimane, c’è stata la pubblicazione dei singoli 21th Century Vampire, American’s Sweetheart e The Eulogy of you and me. Qui sotto potete recuperare la sua intervista su Vogue.

[Foto: YouTube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.