in

Charli d’Amelio: finiscono online alcune foto private della celebre tiktoker. Il padre minaccia azioni legali

Charli d’Amelio, la tiktoker del momento, è al centro nelle ultime ore (suo malgrado) di uno scandalo che ci ha lasciati senza parole. Una serie di foto, se così vogliamo dire, intime della webstar sono infatti finite online, circolando in particolare modo su Twitter.

Charlie d’Amelio, contestata da molti in quanto non particolarmente talentuosa per meritare di essere così famosa, è così finita sulle homepage di migliaia di persone con scatti che mai avrebbe voluto rendere pubblici.

Le foto della discordia, a quanto pare, sono state pubblicate su Twitter la scorsa vigilia di Natale. In base alle informazioni in nostro possesso, tuttavia, la pubblicazione delle scottanti immagini non dipenderebbe da un furto di informazioni. Sembra infatti che le foto siano state scattate dalla stessa Charli d’Amelio e che siano poi state condivise su Snapchat.

Alcune delle foto in questione sono infatti dei selfie allo specchio, mentre altre sono corredate da una serie di didascalie “in sovraimpressione” tipiche del social.

Alla luce dei fatti, sono stati in moltissimi ad aver preso le difese di Charli d’Amelio. Oltre ai fan, che hanno messo mano a Twitter per ricordare a tutti quanto il materiale finito online sia sensibile, c’è ovviamente anche il padre della tiktoker. Marc D’Amelio, questo il nome di Charlie, ha infatti intimato azioni legali nei confronti del responsabile del leak delle immagini.

Ecco lo sfogo di una delle fan di Charli d’Amelio

charli-damelio

Smettetela di condividere le foto di Charlie d’Amelio e smettete di dire cazzate su di lei. C***o ha solo 15 anni!

Charli, dal canto suo, non ha ancora commentato la vicenda.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiara Paradisi in ospedale per la figlia Lara: “Non è una bella situazione”

Da Il Collegio a star dei social: com’è cambiata Arianna Triassi, che risponde alle critiche