in

Charli D’Amelio è il personaggio social dell’anno per una importantissima rivista

Charli D'Amelio
Charli D'Amelio

Per Charli D’Amelio il 2020 è stato un anno da incorniciare: la regina di TikTok, dopo essere entrata a far parte del Guinness World Record, essere stata nominata tra le under 30 più influenti del pianeta e aver superato 100 milioni di follower sulla piattaforma cinese, è stata eletta personaggio social dell’anno dalla prestigiosa rivista americana Forbes.

Abram Brown, Senior Editor di Forbes, ha spiegato la motivazione:

Nessuno personifica meglio di Charli l’esplosione che ha avuto TikTok quest’anno. Diciotto mesi fa era un’adolescente anonima del Connecticut. Oggi è la persona più seguita su TikTok, superando i 100 milioni di follower, una soglia che poche celebrità hanno superato su qualsiasi app.

Charli rappresenta alla perfezione ciò che è stato TikTok nel 2020, una app dirompente che ha cambiato il modo di concepire l’intrattenimento. La piattaforma cinese ha vinto il premio “Distruptive Innovator”:

TikTok ha guadagnato utenti passando da 55 milioni nel 2018 a 690 quest’anno. La app è diventata il centro della cultura di internet, dove i meme basati su video con frammenti di canzoni, acrobazie e danze coreografiche, vengono remixati all’infinito. Le brevi clip sono spesso girate in modo casuale, in un soggiorno o in una camera da letto. Sono molto diversi dalle foto patinate e curate di Instagram e dai video molto più lunghi di YouTube. A dimostrazione della sua capacità di rottura, Instagram ha provato a copiarlo lanciando Reels e Snapchat sta pagando 1 milione di dollari al giorno per incoraggiare i suoi utenti a pubblicare contenuti su un feed pubblico simile a TikTok.

Tornando a Charli: il padre Mark D’Amelio ha condiviso la notizia su Twitter e lei si è limitata a ritwittare il suo messaggio.

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *