in

Un pazzo si mast*rba su un video di Charli D’Amelio e pubblica tutto su TikTok: ecco la reazione della 16enne

Charli D'Amelio
Charli D'Amelio

Un uomo si masturba su un video di Charli D’Amelio e la tiktoker commenta schifata. Torniamo a parlare della D’Amelio, questa volta però per un motivo ben più grave rispetto a quello della scomparsa del suo profilo Instagram. Un uomo, che su Tik Tok si chiama Sean Gatz, ha duettato con un video in cui Charli D’Amelio balla. Fin qui nulla di male, se non fosse che l’uomo sembrava proprio che si stesse masturba*do. Il video, immediatamente eliminato dall’applicazione, ha attirato l’attenzione della stessa Charli, che ha commentato: “Se hai problemi con una minorenne che sta ballando, pensando che sia sensuale, forse dovresti smetterla di pensare che i ragazzi siano sexy”. Come andrà a finire?

Pare che Tik Tok non riesca a controllare preventivamente i contenuti pubblicati sulla propria piattaforma, anche quelli sessualmente espliciti o che coinvolgono minorenni. Lo scorso anno, ad esempio, aveva fatto il giro del web una notizia shock lanciata da “Il Giornale“. Un 44enne fiorentino era finito nelle indagini della polizia postale di Firenze perché trovato a navigare ogni giorno su Tik Tok sotto false sembianze. La polizia aveva trovato nei suoi archivi foto di ragazzini che ammiccano con sguardi provocanti o che ballano, a volte in abiti succinti. Noto anche il caso della mamma che a Chi l’ha visto” ha dichiarato che la propria figlia (di soli otto anni) è stata adescata su Tik Tok

Ricordiamo che Tik Tok è vietato ai minori di 13 anni, anche se spesso chi si connette è poco più che un bambino. Per cui fate attenzione, soprattutto se magari avete fratelli o sorelle più piccole. Si ricorda infine che i genitori possono esercitare il controllo dell’applicazione, impostando i limiti alla privacy, dai commenti ai video, fino alla limitazione dei “duetti”, il modo per creare video con un altro iscritto. 

What do you think?

-1 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Succede, il film tratto dal libro di Sofia Viscardi sbarca su Netflix

Spuntano dei vecchi like di Addison Rae “contro” Charli D’Amelio. Lei si scusa, Dixie risponde