in

Charli D’Amelio è costretta dai genitori a fare l’influencer – la tiktoker replica all’ultima teoria che circola sul suo conto

Charli D'Amelio
Charli D'Amelio

Charli D’Amelio anche quando non fa niente è al centro di voci, teorie e ipotesi che la mantengono sempre sotto i riflettori. Dopo la fake news su lei che paga TikTok per segnalare i BTS, sulle pagine di tè di Instagram e sugli account dei fan della regina di Tiktok si sta diffondendo un’altra voce ben più grave. La più giovane delle D’Amelio sarebbe costretta dai genitori a fare l’influencer per garantire alla famiglia un elevato stile di vita.

E’ difficile prendere sul serio una simile voce, perché è abbastanza inimmaginabile pensare che Mark e Heidi possano farle pressioni per fare qualcosa che lei ha sempre detto di amare. Eppure questa ipotesi sta prendendo così tanto piede che la diretta interessata ha deciso di mettere a tacere le dicerie. Rispondendo nei commenti di un TikTok del 18 gennaio, Charli scrive (fonte TikTokRoom):

Sono così fortunata ad avere dei genitori così straordinari, che quando le persone diffondono voci menzognere, offensive e false sulla mia famiglia, sono costretta a prendere una posizione.

Ho un padre e una famiglia fantastici che non mi hanno mai ferito e soprattutto non hanno mai approfittato di me, mai. Per favore, smettetela di diffondere queste bugie. Se non sono dell’umore giusto per postare, non lo faccio. Nessuno mi sta costringendo. I miei genitori si preoccupano della mia salute mentale più di ogni altra cosa.

Con queste parole la polemica dovrebbe già essere conclusa. Però, per chi crede a simili congetture, anche questo messaggio potrebbe essere stato ordinato dai genitori di Charli. I malpensanti, tra l’altro, fanno notare che è stato il padre a dire che il viaggio alle Bahamas l’ha deciso lui, perché la figlia ha solo sedici anni. Se lei non ha alcuna responsabilità sul viaggio tanto criticato sui social, perché dovrebbe averne sui video e i post che pubblica?

La risposta potrebbe essere più semplice di ciò che pensiamo: un conto è dare il permesso alla propria figlia di fare qualcosa, un altro è costringere la stessa a fare qualcosa controvoglia. Quale sarà il prossimo drama che dovrà affrontare la regina di TikTok? Di cosa saranno accusati i suoi genitori la prossima volta? C’è qualcosa di vero nelle voci che circolano? Soltanto il tempo potrà dircelo. Attendiamo.

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *