in

Charli D’Amelio soffre di disturbi alimentari: la tiktoker rivela il suo segreto in un post di scuse

Charli D'Amelio
Charli D'Amelio

Charli D’Amelio è stata criticata per un tiktok del passato in cui faceva il lip-sync ad una canzone che nel testo dice: “Conta le calorie“. L’accusa mossa alla creator e di essere stata insensibile nei confronti di chi soffre di disturbi alimentari. Ma c’è un colpo di scena. Andiamo con ordine e ricostruiamo la vicenda.

In questi giorni è riemerso su una pagina Instagram un video del passato in cui Charli canta Prom Queen dei Beach Bunny dove si dice, tra l’altro, “conta le calorie“. Il messaggio non è esattamente quello che uno si aspetterebbe da una creator che parla a 85 milioni di follower ed è considerata una delle personalità più influenti tra gli Under 40. Infatti, sin da subito, sui social si sono scatenati accusando l’influencer di superficialità e di poca sensibilità nei confronti di un argomento così delicato.

View this post on Instagram

TW❗️: via #charlidamelio IG story

A post shared by The Tiktok Shaderoom (@tiktokroom) on

Charli D’Amelio, allora, ha deciso di chiedere scusa pubblicamente su Instagram. Il colpo di scena sta nel fatto che non si è limitata a fare mea culpa, ma ha rivelato un segreto: anche lei soffre di disturbi alimentari. Nel messaggio pubblicato si legge:

Ho sempre cercato di usare la mia voce quando si tratta di parlare di problemi che riguardano l’immagine del corpo, ma non ho mai parlato dei miei problemi con i disturbi alimentari. E’ così difficile ammetterlo anche ai propri amici più cari e ai propri familiari, per non parlare del resto del mondo. Ho avuto paura a condividere il fatto che anch’io soffro di disturbi alimentari, ma alla fine spero che condividendolo, questo possa aiutare qualcun altro. So che i disturbi alimentari sono qualcosa che tante altre persone stanno combattendo privatamente.

A chiunque si sia sentito ferito a causa del fatto che ho cantato involontariamente la canzone senza rendermi conto che quel testo avrebbe potuto fare male, chiedo profondamente scusa. Mi auguro che sappiate che non ho mai avuto intenzione di fare del male a nessuno.

Per chiunque stia lottando con questo problema: so che alcuni giorni possono essere peggio di altri, ma spero davvero che riusciate andare oltre e ricevere l’aiuto di cui avete bisogno. Voglio che sappiate che non siete soli. Ricordatevi che va bene chiedere e ricevere aiuto. A volte abbiamo tutti bisogno di aiuto. Vi amo tutti. Per favore siate forti.

A volte, prima di attaccare, bisognerebbe conoscere i fatti...

What do you think?

2 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carlotta Fiasella racconta la sua lotta contro la bulimia: “Ora non nascondo più niente”

Giulia Paglianiti: le storie delle sue corna diventeranno un libro – ecco quel che sappiamo