in

Charli D’Amelio e Chase Hudson si sono lasciati: l’annuncio ufficiale

Charli D’Amelio e Chase Hudson si sono lasciati. Dopo settimane di gossip ed indiscrezioni, i due creator americani hanno annunciato tramite le Storie di Instagram di aver interrotto la loro relazione, seguita ed amata in tutto il mondo. Ecco la traduzione in italiano del lungo messaggio che Charli D’Amelio ha pubblicato per i propri follower:

Ciao ragazzi, dal momento che avete seguito la mia relazione con Chase sin dall’inizio, ho sentito la necessità di dire a tutti voi che non stiamo più insieme. Fa male dirlo, ma abbiamo deciso che è la cosa migliore per entrambi. Siamo ancora amici stretti e non vorrei cambiare questo per niente al mondo! Voglio veramente bene a Chase e mi auguro il meglio per lui. Mi rende felice vedere tutte le grandi cose che sta ottenendo. Mi spiace di aver aspettato così a lungo per dirvelo. Volevo prendermi il tempo per elaborarlo per conto mio. Le rotture sono faticose per chiunque, perciò mi piacerebbe piuttosto non se ne parlasse più.

Ecco, invece, la traduzione del messaggio di Lilhuddy:

Ciao a tutti, io e Charli volevamo condividere con voi tutti che, nonostante ci vorremo bene l’un l’altro per sempre, tuttavia non siamo più fidanzati. Charli è una persona fantastica e io sono più che grato e fortunato per aver speso con lei il tempo che abbiamo trascorso insieme. Saremo per sempre amici e avrà sempre un posto speciale nel mio cuore per il resto della mia vita. Ci dispiace che ci abbia messo un po’ ad uscire come notizia, ma era qualcosa che volevamo elaborare prima in privato. È stato veramente difficile per entrambe, quindi per favore, rispettate la nostra privacy mentre iniziamo a vivere questo nuovo capitolo.

Due messaggi piuttosto simili, in cui i due creator chiedono di non continuare a parlare di loro come coppia e il rispetto della loro privacy. Nessuna informazione sul motivo della rottura da parte di entrambi. Che ne pensate degli annunci di Charli D’Amelio e Chase Hudson?

One Comment

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *