in

Charli D’Amelio e Chase Hudson, un paparazzo accusato di stalking per averli inseguiti – ecco il video

Charli D'Amelio
Charli D'Amelio

Charli D’Amelio e Chase Hudson sono sicuramente tra le star di TikTok che più destano interesse al mondo. Questa attenzione mediatica spinge tanti paparazzi a rincorrere in due in giro per le strade di Los Angeles, pronti a registrare o fotografare gli incontri fra i due. Uno degli ultimi, documentato dai fotografi, è avvenuto in aeroporto ed ha scatenato aspre polemiche. Che cos’è successo?

A beccare i due insieme fuori dall’aeroporto internazionale di Los Angeles è stato il paparazzo Kevin Wong, che dopo aver pubblicato i video online, è stato attaccato da tanti tiktoker. “Hai portato lo stalking a un nuovo livello, lasciate loro un po’ di privacy”, ha tonato Thomas Petrou, fondatore della Hype House. L’accusa è che il paparazzo ha seguito i due, dai soliti luoghi che frequentano, fino in aeroporto. L’uomo si è però giustificato dicendo che si trovava in aeroporto in attesa di fotografare altre star e che casualmente ha incontrato i due tiktoker. Sarà realmente così?

Charli D’Amelio e Chase Hudson non si sono ancora espressi sulla polemica, che sul web ha assunto dimensioni gigantesche, ben più grandi rispetto al passato. Un elemento a svantaggio del paparazzo, inoltre, il fatto che inseguire persone in automobile è proibito dalla legge dello stato della California. Come segnalato infine da Def Noodles, un mese fa lo stesso paparazzo ha quasi provocato un incidente mentre stava inseguendo un altro TikToker. Insomma, un recidivo, che ora rischia critiche a non finire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *