in ,

Il Cerbero Podcast ritorna su Twitch!

Il Cerbero Podcast ritorna su Twitch dopo il ban temporaneo di 14 giorni. La trasmissione è andata in onda ieri sera alle 21.30 e la prima sorpresa è stata la sigla. L’intro è ormai stata appresa a memoria da tutti i fan e possiamo anche ricordare l’omaggio reso in una storia con Homyatol al Fanta Expo di Salerno.

La riproposizione della canzone, registrata nello studio del Cerbero dai Futuryo, di cui Tutubbi è il frontman, è bellissima. Ci si potrebbe aspettare che venga caricato il video dell’intro da un giorno all’altro per la grande performance. Tuttavia alla sigla non partecipano altri membri del Cerbero al di fuori di Simone. Qualcuno si è infatti lamentato nella chat della mancanza degli urli di Mr. Flame nel video ma un capolavoro resta un capolavoro a nostro avviso.

Il ritorno del Cerbero Podcast su Twitch: ecco cos’è successo

Questa prima puntata è un successo. Cerbero Podcast torna trionfante sulla piattaforma di Twitch. All’inizio della live si superano perfino i 3000 spettatori e non mancano nemmeno nuove numerose sub. Inoltre, a facilitare le nuove sub, Amazon ha regalato la possibilità di avere due mesi gratuiti di sub per gli studenti universitari con Prime Student.

Si presenta tutto il Cerbero in grande compagnia, sono infatti presenti anche Livio Marcone, Buga Lalla, MarcoKitano, Pela e Daniele The Suckerz. Si ricorda insieme il mito di fondazione di uno dei termini del lessico familiare più importanti del Podcast: goblin! Tutubbi presenta il goblin Livio Marcone e presentandolo nella live aggiunge che è più vecchio di loro sulla piattaforma di YouTube e che da poco ha ripreso ad essere più attivo.

Il clima al Cerbero è sempre lo stesso nonostante la confusione del grandissimo numero di spettatori che intasa la chat e i 6 ospiti al Cerbero. Si passa alla visione del primo contenuto comico per rompere il ghiaccio e, successivamente, ci si confronta sull’argomento della serata: il poliamore trattato dalla pagina Freeda.

Come capita spesso al Cerbero è interessante ascoltare i pareri di tutti, seguire le argomentazioni e le urla casuali che spezzano il ritmo di un discorso ma che servono a sdrammatizzare e a dissacrare il tema. Insomma, è sempre un circolare abbraccio tra il serio e il faceto che rende la trasmissione sempre accattivante e ricca di contenuti stimolanti al contempo.

A concludere sulle questioni relative alla dichiarazione del proprio orientamento sessuale e della sfera sentimental-sessuale è Mr. Marra. Dichiara infatti che, a prescindere dal proprio condizionamento culturale, è sempre importante mettersi in discussione proprio perché è irrinunciabile il retaggio storico e culturale che ereditiamo. In qualche modo si parte sempre da un bilanciamento ma a prescindere dall’entità di questo è sempre auspicabile un lavoro sulla propria persona per raggiungere un’autoconsapevolezza maggiore. Ci sta consigliando un vero e proprio empowerment e un etnocentrismo critico.

La trasmissione si conclude poi rinviando al prossimo appuntamento su Twitch oggi alle ore 14.00. Tutubbi chiarische che la puntata di oggi seguirà in maniera più rigida uno schema differentemente dalla prima ma d’altronde l’entusiasmo e l’euforia della prima puntata dopo il ban sono perfettamente comprensibile. Pertanto siamo felici del grande ritorno del mostro mitologico a 3 teste difensore della creatività degli streamer, dei nuovi maestri dell’intrattenimento e della satira.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Matt e Bise si separano? Loro lo annunciano (ma era tutto uno scherzo)

Carlitadolce: ecco il nome del suo primo figlio (FOTO)