Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Cecilia Cantarano: “Soffro di spettrofobia, ma grazie a un’esperienza l’ho superata” – ecco di cosa si tratta

Cecilia Cantarano
Cecilia Cantarano rivela nelle Stories di Instagram: “Soffro di spettrofobia, ho paura degli specchi in camera” – ecco di cosa si tratta

Già un anno fa, Cecilia Cantarano ha rivelato di soffrire di spettrofobia. Chiacchierando con i propri fan sulle Storie di Instagram, la creator aveva confessato di soffrire di una paura piuttosto particolare, che riguarda lei e la sua immagine “doppia“. Ma che cos’è la spettrofobia? Oltre ad essere una canzone del repertorio di Gianmarco Zagato, la spettrofobia è per definizione la paura immotivata degli specchi e di vedersi riflessi su una superficie. Rispondendo al box delle domande, Cecilia Cantarano ha raccontato questo:

Soffro di spettrofobia, è la paura degli specchi. Nel mio caso ho paura di specchi in camera, e specchi troppo grandi, tipo nei negozi sono enormi: mi danno fastidio da morire, guardo sempre dall’altra parte.

C’è un ulteriore aneddoto. Come tutti sappiamo, Cecia è stata la protagonista di una campagna pubblicitaria di un noto brand assieme ad Addison Rae. Nel podcast del brand, chiamato “It’s all about me” (che potete ascoltare su Spotify), la tiktoker ha raccontato:

“Dovete sapere che io ho paura degli specchi. A me danno fastidio quelli molto grandi. Ne avevo già parlato sui social di questa cosa. Arrivo sul set per andare a fare le foto, e il set era una stanza tutta fatta di specchi. Passato il momento delle foto, che era stato abbastanza traumatico per me riuscire a non guardarmi attorno con tutti questi specchi enormi, dovevamo registrare lo spot tutti insieme. Anche lì era un cilindro fatto di specchi. Sono stata tre giorni immersa negli specchi. Questa cosa faceva ridere all’esterno, mentre io volevo morire. Ho superato anche questa mia paura: se sono riuscita a fare quello, posso anche avere uno specchio in salone”.

Oltre ad odiare gli specchi nella camera da letto, Cecilia Cantarano ha rivelato con le Stories una lista di cose che proprio non le vanno giù. Che cosa odia di più la creator? Le magliette a V, i guanti, i serpenti e “chi ghosta” (ovvero chi visualizza i messaggi e non risponde). Di ghost-ofobia ci soffriamo un po’ tutti, mentre la spettrofobia appare ai nostri occhi senza dubbio più singolare!