in

Spunta una vecchia intervista dove Cecilia Cantarano svela i guadagni degli influencer: ora lei spiega tutto!

Su TikTok compare una vecchia intervista in cui Cecilia Cantarano spiega quanto guadagna un influencer. La creator spegne ogni polemica sul nascere.

Cecilia Cantarano pubblicità
Cecilia Cantarano pubblicità

Cecilia Cantarano ha voluto fare chiarezza su una sua vecchia intervista rilasciata al programma di La7 In onda dedicata ai compensi degli influencer. In quell’occasione la creator rivelò quanto si poteva guadagnare facendo pubblicità su Instagram (“Noi ragazzini anche 1500 – 2000 € con un post“).

In un tiktok Cecilia, dopo aver spiegato come funzionano i montaggi video (fatti tagliando parti del discorso per asciugare il contenuto e accorciare la durata) è tornata sul guadagno dell’influencer:

Gli influencer non vengono pagati a post. Non è che metto un mio selfie e qualcuno mi paga. Chi ca**o mi paga per farmi un selfie? Un influencer viene pagato per la sponsorizzazione. Se io mi faccio una foto, chi me paga? Non frega niente a nessuno. Se io invece sponsorizzo un prodotto vengo pagata. In quei casi c’è scritto #ADV. Questa cosa si chiama pubblicità. Come quella che vedi in tv. Ogni tanto può capitare. Magari un creator lo fa, perché così può vivere anche dei propri contenuti, visto che ci spende tanto tempo.

@mytrashtime

E io che lavoro un mese per quei soldi!!!😬😬😬 #BeUnited #RayBanElevatorDance

♬ suono originale – MyTrashTime

Infine, a chi si indigna per le cifre che potrebbero guadagnare i creator pubblicando una semplice foto su Instagram o un video su TikTok, Cecilia Cantarano ricorda che dipende dal mercato e che non si possono incolpare gli influencer che accettano di ricevere quelle cifre per una sponsorizzazione:

E’ inutile indignarsi e tirare fuori le torce e i forconi, perché un influencer guadagna tanto. I prezzi li fa il mercato. Se un influencer guadagna più di un dottore, il problema è la società. La società è malata e ne facciamo tutti parte.

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *